Cerca

TRIBUNALE DEL GUSTO

Alessia Massari la nuova vincitrice
del ‘contest’ di aprile del Tribunale

17 Aprile 2017

0

Anche questo mese la qualità culinaria dei partecipanti al contest ha fatto penare non poco i nostri giudici. Tuttavia l'attesa è finita, il verdetto è stato infine emesso ed è giunto il momento di svelare ai nostri lettori il nome del vincitore dell'ultimo mese: è Alessia Massari, titolare del blog MyIummy - ready to eat, che ci ha stupiti con un primo ricco ma al tempo stesso delicato la cui preparazione prevede che si tiri la sfoglia proprio come ai vecchi tempi. Complimenti Alessia! I tuoi 'tortelloni di sedano rapa e bleu de chèvre con noci caramellate' ci hanno conquistati, grazie all'intelligente abbinamento del ripieno - composto principalmente da una verdura deliziosa ma poco conosciuta come il sedano rapa e da un formaggio con il giusto grado di intensità - e al tocco di classe della finitura con noci caramellate. Sei ufficialmente invitata a pranzo dal Tribunale, che non vede l'ora di complimentarsi con te dal vivo e di farti assaggiare il tuo piatto reinterpretata dagli chef del ristorante 'Piazza Repubblica'. Ecco a voi i dettagli della ricetta vincitrice!

Ingredienti per 30 pezzi grandi circa

Per la pasta:

  • Semola rimacinata, 150 g.
  • Uova, 1 e 1/2

Per il ripieno:

  • Sedano rapa, 250 g ca. (peso pulito, fate una metà di uno medio)
  • Una patata piccola
  • Sale, pepe
  • Mezzo uovo
  • Bleu de Chèvre, 60 g ca.

Per la finitura:

  • Un pugno di gherigli di noce
  • Miele

Ripieno: mondare il sedano rapa e tagliarlo a fettine,così come la patata. Porre le verdure in una piccola pentola, coprire di acqua fredda, salando leggermente, e far cuocere fino a che siano ben tenere. Scolarle e far raffreddare bene. Trasferire la verdura in un mixer insieme a mezzo uovo sbattuto e al formaggio, salando e pepando leggermente. Amalgamare il tutto velocemente, senza spappolarlo. Passare in frigo per almeno un’oretta.

Sfoglia: porre la semola in una ciotola, fare un buco nel mezzo ed aggiungere un uovo intero e la metà rimasta dell’altro uovo. Impastare accuratamente, aggiungendo qualche goccia d’acqua se necessario e trasferire poi sul piano di lavoro (la pasta deve essere comunque ben sostenuta e non lasciar tracce sulla spianatoia). Mettere da parte avvolta in pellicola per almeno mezz’ora o più. Riprendere la pasta e tirarla ben sottile e, con l’aiuto di un coppapasta del diametro di ca 7-8 cm, ritagliare dei cerchietti. Porre un bel cucchiaino di ripieno su ciascun cerchietto e chiudere a tortello.

Finitura: porre i gherigli di noce in un padellino con un filo di miele; continuare a rimestare fino a che siano ben coperti. Toglierli dal fuoco e far raffreddare, quindi romprerli grossolanamente. Lessare i tortelloni per pochi minuti e condirli con burro fuso, Parmigiano, le noci caramellate ed abbondante pepe.

Troverete questa e altre ricette di Alessia Massari sul suo blog, all'indirizzo https://myiummy.wordpress.com/. Vi ricordiamo che il contest di maggio è aperto e la giuria del ‘Tribunale del gusto’ attende le vostre ricette migliori. Se volete mettervi alla prova vi basta mandarci un messaggio all'indirizzo: [email protected] oppure sulla nostra pagina facebook 'Tribunale del Gusto'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media