Cerca

NOMINE AZIENDALI

Monica Iurlaro direttore medico
della Boehringer Ingelheim Italia

0

Dal 15 giugno scorso Monica Iurlaro è il nuovo direttore medico della Boehringer Ingelheim Italia, multinazionale tra le prime 20 aziende farmaceutiche al mondo. Nata a Bari, si è laureata in medicina e specializzata in patologia clinica presso l’Ateneo del capoluogo pugliese, per poi conseguire un dottorato di ricerca in diagnostica molecolare in campo oncologico presso l’Università di Washington (Seattle-WA). L’esperienza clinica e di ricerca, in Italia e all’estero, le ha permesso di entrare in contatto con diverse realtà professionali e culturali, che hanno contribuito al suo percorso umano e professionale. Dopo quindici anni di attività trascorsi tra il dipartimento di Medicina Interna del Policlinico di Bari, l’Istituto dei Tumori di Genova, l’Università di Washington e il Laboratorio AIRC di Milano, Monica Iurlaro decide di dedicarsi alla professione di medical advisor entrando a far parte del Gruppo farmaceutico svizzero Roche con il ruolo di team leader portfolio prodotti Breast Cancer. Da lì a tre anni, si trasferisce a Basilea, in Svizzera, presso l’headquarter della multinazionale con il ruolo di international medical leader per uno dei prodotti di punta per il trattamento del carcinoma polmonare metastatico; un’esperienza che le ha permesso di sviluppare un approccio strategico nello sviluppo dei farmaci oncologici.

Nel 2010 entra in Boehringer Ingelheim Italia per guidare il neonato Oncology-Virology Group in medical affairs composto da un medical advisor e quattro medical scientific liaison dedicati all’oncologia, seguendo il lancio del primo farmaco oncologico del portfolio Boehringer Ingelheim. Nel 2012 diventa head of Medical Affairs occupandosi di formare il gruppo di lavoro dedicato alla nuova area terapeutica Fibrosi Polmonare Idiopatica, oltre a seguire il lancio di diversi prodotti nelle aree trombosi, metabolismo, respiratorio e oncologia. Nel 2016 viene nominata head of Regional Access & key account management di Boehringer Ingelheim Italia, esperienza che definisce fondamentale per il suo profilo professionale. Oggi, le viene affidata la carica di direttore medico dell’azienda. «Sono grata al gruppo per l’importante ruolo che ha deciso di assegnarmi, mostrando, ancora una volta, stima e apprezzamento verso il mio profilo professionale e il lavoro svolto sino ad oggi – ha affermato Monica Iurlaro – Ora, inizia una nuova avventura che affronterò con la consapevolezza di quanto il paziente, i suoi bisogni e la sua sicurezza, siano il fulcro della nostra mission aziendale. Siamo da sempre attenti, infatti, ai bisogni terapeutici non ancora soddisfatti della popolazione, ma oggi è necessario fare un passo in più: costruire una solida partnership con i clinici per aiutarli a fornire ai pazienti farmaci e servizi che li aiutino a garantire un’assistenza medica ottimale. Solo così è possibile arrivare a terapie sempre più personalizzate, che rappresentano la farmaceutica del presente, ma soprattutto quella del futuro». (MARTINA BOSSI)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media