Cerca

ODONTOIATRIA ECCELLENTE

Gerhard Seeberger, il tedesco
che rende fieri i dentisti italiani

Il bavarese trapiantato a Cagliari è stato eletto presidente della Federazione internazionale del dentale (Fdi) dopo aver ricoperto la medesima carica nell' Associazione italiana odontoiatri (Aio)

0
Gerhard Seeberger, neopresidente Fdi

Gerhard Seeberger, neopresidente Fdi

È tedesco il professor Gerhard Seeberger ma grazie a lui la bandiera dell'odontoiatria italiana svetterà alta nel panorama associativo internazionale: classe '56, questo bavarese nato ad Erlangen si è trasferito in Italia nei primi anni settanta e ad oggi insegna periodontologia ed implantologia in Sardegna - più precisamente a Cagliari - ed è stato presidente del sindacato Associazione italiana odontoiatri (Aio) nel triennio 2005-07. I soci della Federazione internazionale del dentale (Fdi) - ente che raggruppa le principali associazioni odontoiatriche di 130 paesi in rappresentanza di oltre un milione di dentisti - in occasione del rinnovo delle cariche di vertice associativo svoltosi negli scorsi giorni a Madrid hanno infatti eletto Seeberger alla carica presidenziale. Succede come presidente Fdi all’americana Kathryn Kell, da due giorni promossa alla massima carica al posto del presidente uscente Patrick Hescot. Guiderà la Federazione operativamente dal 2019 al 2021. La rappresentanza italiana è completata da Alberto Cavallé, membro della Associazione nazionale dentisti italiani (Andi), rieletto consigliere. Fdi è la voce dell’odontoiatria nel mondo, collabora con l’Organizzazione mondiale della sanità, monitora l’evoluzione dei servizi sanitari odontoiatrici, promuove la 'Giornata mondiale della prevenzione orale' ('World oral health day') il 20 marzo di ogni anno. A Seeberger l’attuale presidente Aio, Fausto Fiorile, ha voluto dedicare un saluto speciale sul sito dell’associazione (www.aio.it) annunciando in anteprima l’elezione e ricordando il motto che unisce gli iscritti Aio e Fdi: "non ci può essere buona salute in generale senza una buona salute orale". (MATILDE SCUDERI)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media