Cerca

GINECOLOGIA

Presentata ‘menopausa niente paura’
campagna che informa bene le donne

Nasce con il patrocinio della Società italiana di ginecologia ed ostetricia (Sigo) il progetto Ymea che aiuterà le donne ad affrontare con serenità uno dei cambiamenti più importanti della vita

0
Presentata ‘menopausa niente paura’campagna che informa bene le donne

Affrontare la menopausa con serenità? Da oggi sarà più facile, grazie al nuovo progetto Ymea, ‘Menopausa senza paura’. L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio della Società italiana di ginecologia ed ostetricia (Sigo) ed è stata lanciata proprio nel corso del 92° congresso nazionale della società, vede la creazione di un sito internet – www.menopausa.com - con esperti online sempre a disposizione, il coinvolgimento delle farmacie – dove sarà possibile ritirare materiale informativo – ma, soprattutto, l’apertura nel 2018 di punti d’incontro in tutta Italia per visite e anamnesi con esperti. “Lo scopo è triplice – ha spiegato Domenico Arduini, ordinario di ginecologia e ostetricia, direttore del dipartimento di ginecologia e ostetricia del polo assistenziale S.Famiglia dell’università Tor Vergata di Roma e presidente del congresso nazionale Sigo – capire come la donna affronta questo periodo della vita, cosa può fare il medico per aiutarla e comprendere la menopausa nella nostra realtà”.  

“Il progetto è rivolto a tutte le donne in premenopausa – ha spiegato Daniela Mango, professoressa associata di ginecologia e ostetricia dell’Università Cattolica di Roma – quel periodo chiamato ‘climaterio’ in cui cominciano a comparire sintomi quali calo della libido, vampate di calore, aumento di peso e nervosismo, si instaura un importante cambiamento ormonale e, allo stesso tempo, aumenta l’incidenza di osteoporosi e di neoplasie ormono-dipendenti per le quali si può fare diagnosi precoce o prevenzione”. Un periodo complesso dal punto di vista psicologico e fisico, che può però essere affrontato con le informazioni giuste sullo stile di vita da adottare e, perché no, con l’ausilio di integratori che forniscano calcio e vitamina D – estremamente importanti per la salute delle ossa – o che contengano principi attivi naturali che aiutino a lenire i primi sintomi della menopausa. (MATILDE SCUDERI)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media