Cerca

SANITÀ 2.0

Comunicazione e innovazione
per essere più vicini ai cittadini

La fondazione Giglio di Cefalù è stata premiata al salone Smau 2017 in corso a Milano grazie ad un progetto multicanale che integra media tradizionali, informazione diretta e social network

0
Pierantonio Macola (a sin.) consegna il premio a Vincenzo Lombardo

Pierantonio Macola (a sin.) consegna il premio a Vincenzo Lombardo

Si accendono i riflettori su innovazione e digitale: è in corso Milano la fiera Smau (Salone Macchine e Attrezzature per l'Ufficio) e la fondazione Giglio di Cefalù ha ricevuto il premio Innovazione 2017 grazie ad un piano di comunicazione pioneristico. Si stratta di un progetto multicanale e digitale in grado di rendere davvero l’ospedale più vicino al cittadino, nato dalla necessità di costruire e ampliare il flusso di informazioni nei confronti dei potenziali utenti della struttura ospedaliera in una regione vasta come la Sicilia, facilitando la conoscenza nell’approccio alle cure mediche, contribuendo a costruire una cultura della prevenzione e favorendo un rapporto di fiducia medico-paziente. Fondazione Giglio comunica con i cittadini avvalendosi dei media tradizionali, ma anche di strumenti di informazione diretta (newsletter, sms, whatsapp), e dei più diffusi canali social: Facebook – dove ha ricevuto quasi 12 mila likeTwitter, Google Plus, Instagram, Linkedin e YouTube. L’ultimo canale di informazione recentemente lanciato è Ospedale Giglio WhatsApp news. Una presenza e un’attività che rende oggi il 'Giglio' di Cefalù l’ospedale più social in Sicilia.

“Una struttura all’avanguardia nella tecnologia sanitaria - ha detto il direttore generale della Fondazione Giglio Vittorio Virgilio - deve esserla anche nella comunicazione sfruttando le tecnologie esistenti per facilitare la conoscenza dei servizi offerti e mantenere un costante contatto con utenti e territorio. Va dato dato atto alla nostra struttura di comunicazione di aver messo un tassello in più nella comunicazione tra medico e paziente”. Per Smau, si legge nella motivazione, la Fondazione Giglio viene premiata “come esempio virtuoso nell’adottare tecnologie digitali che hanno concretamente migliorato le performance della gestione aziendale”.

Il premio è stato consegnato dal presidente di Smau, Pierantonio Macola, al responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa della Fondazione Giglio, Vincenzo Lombardo. “È un riconoscimento che accogliamo con grande soddisfazione - ha detto Lombardo - che gratifica il nostro impegno quotidiano per essere presenti in tutti i processi di sviluppo tecnologico che rendono la sanità, attraverso la conoscenza, più accessibile all’utente”. (MATILDE SCUDERI)

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media