Cerca

FESTA IN TAVOLA

Ancora incerti sul menù di Natale?
"Fatevi ispirare da due grandi chef"

Nel ristorante ‘Piazza Repubblica’ di Giorgio Bernasconi una sfida tra il maestro Sergio Mei e il discepolo Alex Brambilla che hanno reinterpretato alcuni piatti invernali con accostamenti sorprendenti

23 Dicembre 2017

0
Alex Brambilla (a sin) e Sergio Mei

Alex Brambilla (a sin) e Sergio Mei

Il Natale si avvicina e con esso arriva il momento di mettersi ai fornelli per imbandire la tavola delle grandi occasioni. Ma ancora non sapete ancora cosa cucinare per i vostri amici e la vostra famiglia? Lasciatevi ispirare da una grande sfida tra grandi chef! Nella prestigiosa arena di ‘Piazza Repubblica’ – il ristorante milanese di Giorgio Bernasconi – si sono infatti fronteggiati il maestro ‘stellato’ Sergio Mei e il suo allievo Alex Brambilla, che ha giocato in casa essendo il ‘resident chef’ del locale. Per la gioia dei numerosissimi avventori che hanno affollato ‘Piazza Repubblica’ i due cuochi si sono scontrati a colpi di pregiati ingredienti nostrani, reinterpretando i piatti della tradizione con accostamenti sorprendenti e innovativi, capaci di stupire anche i palati più navigati. Un ingrediente principale e due diversi modi di interpretarlo e di personalizzarlo alla luce della propria storia e della propria personale esperienza professionale e di vita, è così che gli chef hanno sfoggiato la propria arte, condensandola in due diversi menù invernali accompagnati da una selezione di vini accuratamente studiata dal sommelier Alessandro Mooney. E infine, a furor di popolo, è stato proclamato l’ex aequo tra i due chef. A vincere insomma sono stati il gusto e il piacere della buona tavola! (MATILDE SCUDERI)

Il menù di Sergio Mei

Zucca arrostita con ragù di castagne e fegatini di pollo all’Anghelu Ruyu

Lumaca arrostita con foglia di senape selvatica, crema di pecorino, bottarga e olio al finocchietto

Raviolo con gallo in casseruola e candorcelli

Coppa di maiale arrostita al rosmarino marino con riduzione di Rocca rubia e carciofi stufati

Panettone dorato al timo limone con infusione di fico d’india al peperoncino

Il menù di Alex Brambilla

Crema di zucca, caldarroste, terra di cioccolato e peperoncino

Lumaca lardellata croccante con patata affumicata e bagnacauda leggera

Raviolo d’ossobuco alla milanese e gremolada

Coppa di maiale al forno, verza brasata, aceto di lamponi e salsa alla senape in grani

Charlotte di panettone alla milanese, zabaione al moscato e gelato alla vaniglia

I vini

Prosecco millesimato Astoria

Sorriso Paolo Scavino

Pinot Nero San Giobbe la Costa

Nebbiolo d’Alba Valmaggiore Sandrone

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media