Cerca

NON SOLO VOLO

Perfusione ossigenata
Se ne parlerà a Milano

Una delle procedure più importanti per la buona conservazione dei tessuti prima di un trapianto d’organo al centro di un evento che si terrà l’8 giugno presso l’Hangar Avionord dell’Aeroporto Linate

7 Giugno 2018

0
Perfusione ossigenataSe ne parlerà a Milano

Il buon successo di una procedura delicata come un trapianto dipende da molteplici fattori: uno dei più cruciali è la condizione di arrivo dell’organo da impiantare nel paziente, soprattutto quando l’organo deve essere trasportato su lunghe distanze. La perfusione dell’organo è centrale per evitare il rigetto, poiché fornisce ossigeno e nutrienti ai capillari dei tessuti biologici fuori dal corpo in modo da scongiurare per un certo lasso di tempo il rischio di ischemia. Sarà questo il tema dell’evento ‘'Non solo volo - Curare l’organo isolato prima del trapianto: progetti innovativi nella perfusione ossigenata dell’organo’, che si terrà venerdì 8 giugno presso l’Hangar Avionord dell’Aeroporto Milano Linate Prime, in Viale dell’Aviazione, 65. Verranno approfondite le diverse implicazioni che ha questa procedura applicata ai diversi organi, le diverse tecniche di applicazione – normotermica e ipotermica – le valutazioni in ambito pediatrico, l’impiego di cellule staminali e le innovazioni che si profilano all’orizzonte. Sarà il senatore Antonio Tomassini, presidente dell’Associazione Parlamentare per il diritto alla salute e alla prevenzione, a presentare il progetto multidisciplinare ‘Innovazione nei trapianti’. Saranno presenti all’evento in qualità di relatori:

Roberta Angelico – Clinica di Chirurgia Epato-Bilio Pancreatica Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Roma

Umberto Cillo – U.O.C. Chirurgia Epatobiliare e Centro Trapianti di Fegato A.O.U. Padova

Eugenio Cremascoli – Presidente Avionord

Giulio Gallera - Assessore al Welfare della Regione Lombardia

Enrico Gringeri - Chirurgo Epatobiliare e dei Trapianti Epatici AOU Padova

Salvatore Gruttadauria – Direttore Dipartimento per la Cura e lo Studio delle Patologie Addominali IRCS-ISMETT – Palermo

Ugolino Livi – direttore Cardiochirurgia Az. Sanitaria Univ. Integrata - Udine

Valentino Martelli – primario emerito di Cardiochirurgia - Ospedale Brotzu – Cagliari

Damiano Patrono - Centro Trapianti di Fegato Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza – Torino

Francesco Procaccio – Centro Nazionale Trapianti ISS

Walter Ricciardi - Presidente Istituto Superiore di Sanità

Marco Spada - Responsabile Clinica di Chirurgia Epato-Bilio Pancreatica Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Roma

Alberto Zanella - UO Chirurgia Generale e dei Trapianti di Fegato e Centro di Ricerche Precliniche Fondazione IRCCS Ca' Granda- Ospedale Maggiore Policlinico

Antonio Tomassini -  Presidente dell’Associazione Parlamentare per il diritto alla salute e alla prevenzione

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media