Cerca

Lotta al tumore

Cancro, un test e mille euro per scoprire se lo avrai (e dove)

Cancro, un test e mille euro per scoprire se lo avrai (e dove)

Sarà possibile scoprire se si avrà il cancro - e quale organo sarà colpito - con un semplice esame del sangue. E' l'impresa, rivela Repubblica, di Grail, società che ha ricevuto un finanziamento iniziale di 100 milioni di dollari, versati in parte dal fondatore di Microsoft Bill Gates e da quello di Amazon Jeff Bezos e che si avvalerà della tecnologia di Illumina, gigante americano delle biotecnologie e vera mente dell'impresa (che potrebbe fargli guadagnare tra i 20 e i 200 miliardi di dollari).

L'obiettivo di Grail è arrivare a un test in grado di scovare i primordiali barlumi della malattia in persone ancora senza sintomi, di identificare tumore e organo colpito senza bisogno di biopsie, aghi o bisturi. Ripetendo l'esame ogni due anni (il costo sarà compreso tra i 500 e i 1000 dollari) sarà quindi possibile tenersi costantemente sotto controllo e, nel caso, intervenire in anticipo.

Nei prossimi mesi il test sarà sperimentato su 30mila persone. La data prevista per il raggiungimento dell'obiettivo finale è il 2019. "Speriamo di essere a una svolta nella lotta contro il cancro", ha detto Jay Flatley, direttore generale di Illumina e segretario di Grail: "Con uno screening del sangue su tutte le persone sane abbiamo la possibilità di individuare la malattia in uno stadio in cui è facilmente curabile e di ridurne drasticamente la mortalità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog