Cerca

Pieno di pesticidi

Tè prodotto in Cina: è cancerogeno ma lo possono vendere nell'Unione europea

28 Dicembre 2017

6
Tè cancerogeno prodotto in Cina: perché viene venduto in Europa?

Nel suo libro pubblicato nel 2016, Siete pazzi a mangiarlo!, l'ex manager dell'industria agroalimentare francese, Christophe Brusset, rivela come 300 tonnellate di pieno di pesticidi proveniente dalla Cina siano state vendute liberamente in Europa.

"Per quasi vent'anni ho lavorato per grandi aziende del settore agroalimentare, molto note e tutte ampiamente fornite di certificazioni e marchi di qualità, ma la cui etica era solo di facciata - spiega Brusset -. Per queste società, il cibo non ha nulla di nobile: si tratta unicamente di un business, di un mezzo per fare soldi". Questo tè verde cinese, contenente pesticidi in quantità al di sopra della norma, avrebbe dovuto essere distrutto dalle autorità sanitarie francesi, ma è passato indenne ai controlli dell'antifrode. 

Il motivo, come spiega anche Il Giornale, è semplice: non contrariare una delle potenze commerciali più importanti al mondo, la Cina. "La cosa più importante era non contrariare la Cina, perché continuasse a comprarci un po' di aerei e non bloccare alle frontiere il vino francese, le auto tedesche e il formaggio olandese". "Per quanto mi riguarda - conclude Brusset -, bevo solo tè biologico ed evito come la peste i prodotti alimentari cinesi"Viene da chiedersi quanti prodotti cinesi venduti in Europa siano nocivi per la salute. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stagnaro

    29 Dicembre 2017 - 17:05

    La vera domanda è: "Perchè un italiano su tre continua ad andare a votarli?".

    Report

    Rispondi

  • ilsognodiunavit

    29 Dicembre 2017 - 08:08

    Il vero problema è quanti prodotti cinesi riportano il made in Italy e li consumi tranquillo

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    29 Dicembre 2017 - 08:08

    vusto che sono tanti sarebbe un modo per crearsi spazio

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media