Cerca

La scomunica

Maradona contro Messi: "Non meritava il premio di miglior giocatore dei Mondiali"

13
Diego Armando Maradona e Leo Messi

Ha deluso, Leo Messi. Non una partitaccia, ma nemmeno la partita di chi vuole diventare il più forte di tutti i tempi: i campioni del mondo sono i tedeschi, all'Argentina resta la delusione. Spettatore interessato, come ovvio, era Diego Armando Maradona, quel Pibe de Oro che la Pulce insegue e, forse, dopo la finalissima di Rio de Janeiro, non raggiungerà mai. Diego da un commento non si esime mai, e così a mondiale finito elogia la squadra, che secondo lui "ha dato la vita in campo". Però poi nel mirino ci finisce il rivale, il suo presunto erede insignito del premio di miglior giocatore del mondiale dalla Fifa. Un premio che per Maradona "non meritava". Una stoccata, durissima, quella del più forte giocatore di tutti i tempi a chi ambisce a prenderne il posto. Una stoccata tutta in famiglia, argentini contro argentini. Diego, poi, critica anche il Ct Sabella per i cambi realizzati. Non poteva mancare la provocazione contro gli arcirivali brasiliani: "Abbiamo perso la finale subendo un gol. Voi, invece, non vi scorderete mai dei sette gol incassati". Maradona continua: "Sono triste, ho il cuore a pezzi per questa sconfitta e mi spiace per il mio Paese. Ma abbiamo chiuso a testa alta, piantando la bandiera ben salda, che sia chiaro. La Germania ha vinto approfittando di una disattenzione difensiva, ma in nessun momento è stata superiore". Parole, quelle di Diego, che però si perdono nel rumore di fondo di quella sua prima dichiarazione, di quell'attacco a Messi che sa tanto di scomunica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ghorio

    15 Luglio 2014 - 12:12

    Ma i vari Maradona, Pelè, Platini, se la smettessero di parlare ne guadagneremmo tutti.

    Report

    Rispondi

  • attualità

    15 Luglio 2014 - 10:10

    Messi come Balotelli molto ma molto super valutati.....

    Report

    Rispondi

  • vattiatagiovanni

    15 Luglio 2014 - 09:09

    Maradona ha ragione non doveva essere dato a Messi...ma bensì a Neumar del Brasile..a Messi avrei dato quella della maleducazione..per i comportamento dopo partita. Forse qualcuno dirà che Maradona non sia l'uomo giusto per fare esempi di correttezza..ma come calciatore Messi le può portare solo la borsa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media