Cerca

Rivelazione

Pippo Baudo: "Non dormivo pensando ai soldi del divorzio con Katia Ricciarelli"

Pippo Baudo: "Non dormivo pensando ai soldi del divorzio con Katia Ricciarelli"

Pippo Baudo dopo il silenzio parla del suo divorzio con Katia Ricciarelli. Uno sfogo il suo che riguarda soprattutto le ferite che gli ha procurato la separazione...al suo portafoglio. In un'intervista a DiPiù, Baudo si confessa: "Io sono un recidivo. A me il sonno non è mai mancato a causa del divorzio. L'amore è già finito da tempo. Certo dispiace per i figli, ma quello che effettivamente stressa sono le complicazioni economiche, le mille scartoffie in tribunale, la tasca alleggerita non tanto dal partner ma dagli avvocati". Poi l'incubo: "Se devo essere sincero, l'unica volta che non ho dormito sereno è stata prima dell'incontro con l'avvocato per il divorzio da Katia Ricciarelli. Non sapevo ancora quanto mi avrebbe chiesto di parcella". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alex333al

    19 Aprile 2015 - 16:04

    da quando è diventato un cattocomunista?

    Report

    Rispondi

  • Federico di Hohenstaufen

    26 Gennaio 2015 - 17:05

    Molti italiani non dormono pensando ai soldi che le servirebbero ma non hanno

    Report

    Rispondi

  • carminepirozzi

    26 Gennaio 2015 - 16:04

    Non capisco perché è Pippone nazionale che eventualmente debba pagare la Katia. Questa lavora, non hanno figli e mi sembra che fosse lei ad avere il vizietto del gioco, causa della sua separazione!

    Report

    Rispondi

  • graziac2000

    26 Gennaio 2015 - 16:04

    Penso alla livella di Totò e sorrido...!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog