Cerca

La risposta

Vittorio Feltri: "Io al Quirinale? La politica sta raschiando il fondo del barile"

28 Gennaio 2015

22
Vittorio Feltri: "Io al Quirinale? La politica sta raschiando il fondo del barile"

La Lega Nord, per il Quirinale, ha fatto il nome di Vittorio Feltri. Un'ipotesi rilanciata anche dal leader, Matteo Salvini. Il fondatore di Libero, intervistato da Il Tempo, dice la sua sull'ipotesi quirinalizia. A modo suo, senza peli sulla lingua: "Vede, fa piacere essere citato, scelto da qualcuno, anche per il Quirinale. E' sempre meglio che farsi dare della testa di cazzo pubblicamente...". Dunque si chiede a Feltri se, per caso, non avrà da ridire anche su se stesso. Il direttore risponde: "Non si tratta di questo bensì di una constatazione diversa. Ed abbastanza evidente. Il fatto che sia uscito il mio nome dimostra a che punto siamo arrivati nel decadimento della nostra classe politica. Se mi rottamo da solo? Macché. Voglio dire che ormai si è arrivati a raschiare il fondo del barile".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    29 Gennaio 2015 - 10:10

    Mi sarei meravigliato se Feltri non avesse risposto a questo modo. La politica non esiste più perché i partitini sono troppi: e ciascuno pieno dei propri lestofanti.

    Report

    Rispondi

  • ellenyyy

    28 Gennaio 2015 - 20:08

    comunque per quel che può valere ilpresidente della republica è sempre stato un burattino in mano a certi partiti chi vuol capire capisce

    Report

    Rispondi

  • ellenyyy

    28 Gennaio 2015 - 20:08

    mi piacerebbe molto uno senza peli sulla lingua .magari sarebbe tropoo bello,io che non sopporterei sicuramente sono tutti e 5 i nomi fatti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media