Cerca

Opinionista

Mara Venier desnuda: "Con la mia gaffe l’Isola si è impennata. Tifo per Rachida, Rocco rivelazione"

Mara Venier desnuda: "Con la mia gaffe l’Isola si è impennata. Tifo per Rachida, Rocco rivelazione"

Si può essere la donna del momento (in tv) senza necessariamente avere un programma proprio. Senza essere più la regina della domenica o la signora del pomeriggio.
Mara Venier, negli ultimi tempi, si è cucita addosso il ruolo dell’opinionista di lusso, in Tu sì que vales ma soprattutto all’Isola dei famosi, su Canale 5 con Alessia Marcuzzi, dove con Alfonso Signorini è la mattatrice indiscussa del lunedì post cena. Verace, spontanea, travolgente: «zia Mara» piace anche quando sbaglia.

Nell’ultima puntata ha rivelato ai naufraghi l’esistenza segretissima di Playa Desnuda. Gaffe criticata ma anche irresistibile. Conseguenze?
«Ma sa che qualcuno pensa che sia stata una gag prepararata? Io do la mia parola d’onore che non è così, nonostante mi renda conto di apparire davvero “rinco”. La tv è incredibile, ognuno la vede a modo suo. “Così è se vi pare”».
Mediaset si è arrabbiata?
«Io quella sera me volevo ammazza’, sono andata a letto davvero dispiaciuta. Piangevo. Il giorno dopo sento i dirigenti tutti felici: il programma decollato sui social, il Tapiro, un grande riscontro mediatico. E tutto per quella gaffe».
Adesso che i naufraghi sanno dell’esistenza di una seconda spiaggia segreta cosa succederà?
«Ma lei pensa che lo abbiano capito davvero? Ho visto i filmati del giorno dopo e nessuno ne parlava. Poi ho anche visto alcune clip di Rachida che vede un fuoco da lontano e capisce che esiste una seconda location. Insomma, danni limitati. Tra l’altro, credo che gli autori vogliano togliere Playa Desnuda: lì c’è Cecilia Rodriguez che è forte e dovrebbe avere una scossa in più».
Lei ha detto che a Playa Desnuda, senza veli con Alfonso Signorini, ci andrebbe. Per quanti soldi, scusi?
«Ma no. Mai. In effetti la produzione ci ha chiesto di andare ma non l’ho preso neppure in considerazione l’idea. Non posso allontanarmi, mia madre non sta bene. Però mi diverto molto in studio».
Si vede.
«C’è un bellissimo clima. Alessia è una conduttrice brava, una persona carina, normale e seria. Io e Alfonso abbiamo feeling, siamo come Sandra e Raimondo. Vogliamo tutti fortemente che l’Isola vada bene, e direi che va benissimo».
Eppure, dopo la prima puntata, si è parlato di una lite tra lei e Alessia Marcuzzi.
«Una bugia montata da qualche mascalzone. Ha dato fastidio sia a me che ad Alessia».
Ci dica chi è il suo naufrago preferito.
«Adoro Valerio Scanu che mi imita. Mi piace Rachida, una donna di 50 anni che ha sofferto e ha bisogno di vincere. Le sono vicina emotivamente. E poi Rocco Siffredi: fedele alla moglie, medita, pensa. Un saggio, sembra Krishnamurti. Ha mostrato spessore, è lui la rivelazione. Mi piace anche Cecilia Rodriguez: bella e anche comica, cosa rara».
Chi le sta antipatico?
«Sono tutte brave persone. Fanny Neguesha ha appena abbandonato il reality, come concorrente era debole, timida, limitata. Charlotte Caniggia porella, non ce la faceva. Cristina Buccino è la più bella».
La Buccino sta tenendo banco. Scanu le ha detto «non fare la mignotta» perché si era avvicinata da Alex Belli, sposato, e lei ha risposto «faccio la mignotta quanto mi pare». Livelli altissimi, insomma.
«Se ne parlerà domani sera, in puntata, credo. Signorini sa qualcosa, penso che tra Belli e la moglie ci sia maretta».
Potesse sognare a occhi aperti, quale politico vorrebbe sull’Isola?
«Sicuramente Razzi, se ne era parlato. Oppure il De Michelis degli anni ’80».
Sembra che tra lei e Mediaset sia idillio puro. Avete nuovi progetti?
«Mi va benissimo così, giuro. Dopo tre anni di Vita in diretta e la domenica con la Rai pensavo fosse tutto finito. Mi ero ritirata, poi queste cose sono nate per caso, mi diverto, non ho la responsabilità di un programma, è un limbo. Quello che arriva è un regalo. L’affetto della gente non è mai mancato. In 5 settimane sono arrivati 175.000 seguaci su Instagram: tutta colpa di Alessia che mi ha iscritto al social. Metto le foto, mi scrivono, mi incavolo, rispondo...».
Però non fa i Carmelita Smack.
«Prego?».
I famosi baci di Barbara d’Urso su Instagram.
«Oggi sono ospite da lei a Domenica Live, ma quella boccuccia lì non la faccio! No, no!».
Ricucirà i rapporti con Simona Ventura, invece?
«Di questo non mi va di parlare...».
Ci dica allora: diventerà sindaco di Venezia?
Ride. «È vero, Berlusconi me lo ha proposto ma io non ho accettato. Ognuno deve fare il proprio mestiere. E il mio, ormai, è quello della gaffeur...».
Proprio ieri il tribunale di Roma ha negato il risarcimento milionario chiesto da Lamberto Sposini alla Rai dopo il malore che lo colpì nel 2011. Siete molto amici. Sposini era con lei al momento dell’attacco. Cosa ne pensa?
«Non entro nel merito, ma mi dispiace. Quando si è sentito male, Lamberto mi ha abbracciato, sono disponibile a fornire la mia testimonianza in ogni sede. Penso che il risarcimento sarebbe stato giusto».

di Alessandra Menzani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    01 Marzo 2015 - 23:11

    povera donna!!

    Report

    Rispondi

  • sempre-CDX

    01 Marzo 2015 - 16:04

    decollato sui social ? ma si contano anche tutti i tweet pubblicitari ? Per me più che sola dei famosi (quali ?) mi sembra un grande fratello hot all'aperto.

    Report

    Rispondi

blog