Cerca

A Los Angeles

Harrison Ford precipita alla guida di un aereo: "Le sue condizioni non sono gravi"

Harrison Ford precipita alla guida di un aereo: "Le sue condizioni non sono gravi"

La star di Hollywood Harrison Ford è rimasto ferito in un incidente aereo: alla guida di un PT-22, rarissimo aereo ad elica da addestramento militare degli Anni 40, l'attore 72enne si è schiantato al suolo sul campo di golf Penamr a Venice, poco fuori Los Angeles, a causa di un malfunzionamento meccanico del piccolo velivolo. Le condizioni di salute del mitico interprete di Indiana Jones e Guerre Stellari non sono però gravi, nonostante ferite alla testa e diverse fratture che hanno reso necessario il ricovero in un vicino ospedale. Inizialmente sembrava che Ford fosse grave. Ma in seguito i vigili del fuoco hanno detto che le sue "condizioni sono discrete e le ferite molto limitate". "Papà sta bene, è malconcio, ma è ok. E' un uomo straordinariamente forte", ha spiegato il figlio Ben via Twitter. Patito di volo come i colleghi John Travolta e Tom Cruise, aveva già subito l'esperienza di precipitare al suolo. Era il 23 ottobre del 1999 e si trovava ai comandi di un elicottero Bell 206L6 LongRanger con un istruttore. In quel caso, però, furono entrambi molto fortunato. L'attore era al secondo tentativo di una manovra classica di emergenza cui i piloti di elicottero si addestrano sempre: l'auto-rotazione. Quando si effettua si simula lo spegnimento dei motori ma grazie alle pale che continuano a ruotare grazie all'aria che le colpisce mentre si perde quota, si riesce ad atterrare contenendo i danni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rendagio

    06 Marzo 2015 - 17:05

    Hahahhha. se non hai buona esperienza in fatto di autorotazione... fai il botto, e se in volo credi di esser unBRAVO...manico, spesso ci lasci le penne,,,esperienze e buon senso

    Report

    Rispondi

  • milena

    06 Marzo 2015 - 13:01

    E' un aereo acrobatico, altro che anni 40.

    Report

    Rispondi

  • contenextus

    06 Marzo 2015 - 10:10

    viva l'italia.

    Report

    Rispondi

blog