Cerca

Adiòs

Juventus, ritirata la patente a Carlo Tevez per eccesso di velocità nel tunnel del Monte Bianco

Juventus, ritirata la patente a Carlo Tevez per eccesso di velocità nel tunnel del Monte Bianco

Lo juventino Carlos Tevez si è visto ritirare la patente dalla Polizia stradale in servizio al traforo del Monte Bianco. L'argentino stava sfrecciando ben oltre il limite di 70 km/h all'interno del tunnel che collega l'Italia alla Francia. La notizia è stata diffusa dall'Ansa da "fonti confidenziali". Ignota la destinazione dell'attaccante della Juventus, ma chi può escludere che fosse diretto a Parigi, magari per incontrare gli emiri del Paris Saint-Germain dopo il vaffa di martedì sera al suo tecnico Massimiliano Allegri? Oppure più banalmente era diretto sulle piste per sfogare la rabbia sugli sci. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boss1

    boss1

    07 Maggio 2015 - 18:06

    forse andava a Chamonix a mangiare la raclette. forse andava a fare i @@zzi suoi.

    Report

    Rispondi

    • DoctorMR

      08 Maggio 2015 - 08:08

      Infatti; Tevez non è un raffinato lord inglese del '700 ma tutte queste chiacchiere sono stucchevoli (ricordo che non è necessario andare in auto da qualche parte per trattare affari milionari). Inoltre, presumo con un'auto di un certo tipo, viaggiava a 120 orari: vietato ma non da criminale. E' capitato anche a me di distrarmi e viaggiare a 110 per 30 secondi nello stesso tunnel.

      Report

      Rispondi

blog