Cerca

La bomba

Calciomercato, Ibrahimovic apre al Milan: "Sì, vorrei tornare". Ora Adriano Galliani tratta con il Psg: le cifre

Calciomercato, Ibrahimovic apre al Milan: "Sì, vorrei tornare". Ora Adriano Galliani tratta con il Psg: le cifre

Contatto tra Milan e Zlatan Ibrahimovic, ora tutto è possibile. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, Adriano Galliani ha telefonato allo svedese per sondare la sua disponibilità a tornare in rossonero e il 34enne centravanti del Paris Saint Germain non si è tornato indietro: "Certo che tornerei - sarebbe stata la risposta di Ibra - ora parlate con il Psg". Galliani, che negli ultimi giorni sta avendo continui contatti con l'agente di Zlatan, Mino Raiola, anche per altre operazioni di contorno (prima fa tutte il ritorno del difensore Rodrigo Eloy a Milano), può partire all'attacco. Dalla sua ha l'ok di massima del presidente Silvio Berlusconi, fiducioso di poter riabbracciare l'attaccante ceduto non senza polemiche e rammarico nell'estate 2012, ma serviranno anche i soldi, tanti. In attesa di capire quanti ne potrà mettere sul piatto il nuovo socio Bee, e di stabilire un tetto-ingaggi, il Milan potrebbe proporre a Ibra di dimezzarsi lo stipendio a 7,5 milioni di euro l'anno, mossa che lo svedese in carriera ha dimostrato di non apprezzare mai granché. Ma per una volta i suoi maldipancia potrebbero convincere lui per primo. Al Psg invece potrebbe andare una cifra abbordabile, intorno ai 10 milioni, considerata l'età dello svedese e la possibilità concreta di perderlo a zero tra un anno. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • QFrancesco

    10 Giugno 2015 - 19:07

    Spesso ritornano. Spompati e senza stimoli (se non la non olezzante pecunia), ma tornano.

    Report

    Rispondi

  • pulraf

    10 Giugno 2015 - 14:02

    Il ritorno di Ibra al Milan? Sarebbe un errore fatale per il Milan. Ibra ha 34 anni e quello che doveva fare l'ha fatto, ora è in discesa. Il suo arrivo sarebbe deleterio per il Milan sia per i soldi spesi per riaverlo sia per l'ingaggio faraonico che dovrà spendere. I risultati non saranno quelli sperati. Quindi, Galliani sta prendendo in giro i tifosi, non sarà difficile mettersi d'accordo.

    Report

    Rispondi

  • Oscar1954

    10 Giugno 2015 - 10:10

    Ma cosa se ne fanno di Ibrahimovic. Volete fare una squadra forte ?. bene allora comperate per l'attacco Djordevjic, Felipe Anderson e Gabbiadini; a centrocampo Mertens, Iniesta e Xavi Alonso, in difesa Rugani, De Vrij, Darmian e Zappacosta. Ecco questa è una squadra che può arrivare a disputare una finale Europea.

    Report

    Rispondi

blog