Cerca

Gelati

Calciomercato, Ibrahimovic gela il Milan: "Nulla di vero, voglio rispettare il contratto con il Psg"

Calciomercato, Ibrahimovic gela il Milan: "Nulla di vero, voglio rispettare il contratto con il Psg"

Il gelo tra Zlatan Ibrahimovic e il Milan. Il 34enne centravanti svedese del Psg frena sull'ipotesi di un suo ritorno in rossonero a pochi giorni dai contatti telefonici avuti con il vicepresidente milanista Adriano Galliani che avevano suscitato molte speranze tra i ringalluzziti tifosi del Diavolo: "Non c'è nulla di vero nelle voci che mi vedrebbero al Milan - frena ora Ibra -. Io ho ancora un anno di contratto con il Psg e intendo rispettarlo. Non penso proprio che andrò via ma poi nessuno sa cosa può succedere". La prossima settimana Galliani, già alle prese con la complicata trattativa con il Porto per Jackson Martinez (per il bomber colombiano i Dragoni chiedono 35 milioni, ma il problema vero è l'ingaggio del giocatore che sta scatenando una pericolosissima asta con Psg, Manchester City e United), tornerà alla carica con Zlatan al matrimonio di Ignazio Abate, al quale sono entrambi invitati d'onore. A Ibra il vicepresidente rossonero potrebbe proporre un triennale da 6,5 milioni di euro. Proprio lo svedese però apre contemporaneamente un piccolo spiraglio: "Non so da dove escano queste storie. Di certo la partecipazione alla Champions League non è una pregiudiziale: preferisco giocare in una squadra che mi piace e dove mi diverto. Parlo spesso con Galliani anche se appena lasciato Milano per un po' non ci si siamo sentiti. Ora abbiamo ripreso i contatti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog