Cerca

Profetica Mitraglietta

Enrico Mentana: "Matteo Renzi in declino irreversibile? Calma, anche Silvio Berlusconi era stato dato per morto decine di volte"

Enrico Mentana

Quale futuro politico ha Matteo Renzi? Una risposta all'enigmatica domanda arriva da Enrico Mentana, che sulle colonne de Il Fatto Quotidiano prova a sciogliere il giallo. Travolto dal voto ai ballottaggi e dall'emergenza immigrazione il premier è già destinato al declino politico? Non proprio. O almeno non di sicuro, secondo quanto afferma Mitraglietta. "Credo sia troppo presto per dire che la stella del renzismo sia già in declino irreversibile", esordisce il direttore del TgLa7. "E' chiaro che le elezioni sono andate molto male per Renzi ed è altrettanto evidente che ci sia stata una battuta d'arresto significativa per la macchina del consenso renziano". Ma per Mitraglietta, "prima di esprimere giudizi definitivi sull'efficacia della sua figura politica" bisogna capire quanto abbiano pesato "l'emergenza migranti e le difficoltà nella riforma della scuola". Insomma, sottolinea, "sarebbe davvero avventato esprimere un giudizio lapidario". Anche perché la storia ci insegna che tutto può cambiare, in fretta e in modo imprevedibile. Mentana, infatti, si produce in un parallelismo tra Renzi e il Cavaliere, e spiega come anche il leader di Forza Italia abbia avuto sette vite politiche. "Non possiamo dimenticare che Silvio Berlusconi è stato dato per morto, politicamente, decine e decine di volte", sentenzia un po' profetico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianna1

    17 Giugno 2015 - 14:02

    E' la voglia di Mentana, fare un parallelismo tra un ex sindacuccio bulletto come Renzi e una persona intelligente e capace come Berlusconi è inconcepibile.

    Report

    Rispondi

blog