Cerca

Scivoletto

Laura Boldrini, la mezza gaffe: "Muri contro l'immigrazione? Costruiamo dei ponti"

Laura Boldrini

A Laura Boldrini l’idea del governo ungherese di costruire un muro contro gli immigrati non è proprio andata giù. «Quella del muro», ha detto durante un incontro con una delegazione di bambini rifugiati palestinesi, «è una soluzione totalmente inaccettabile. Tutto ciò ostacola il progresso, bisognerebbe invece lavorare per costruire dei ponti». Giusto, bisognerebbe costruire dei ponti. Almeno, visto come il governo sta gestendo la situazione, i profughi potrebbero andare a dormirci sotto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paulocorsetti

    03 Settembre 2015 - 10:10

    questa è da curare, ma dove vive, detto da un politico è grave, vergogna.

    Report

    Rispondi

  • adrianofava

    25 Agosto 2015 - 12:12

    Questa è da manicomio !!!!!!

    Report

    Rispondi

  • jojo2015

    25 Giugno 2015 - 14:02

    Magari ponti che non crollino a pochi giorni dall'inaugurazione, che pensa On. Boldrini?

    Report

    Rispondi

  • opinione-critica

    20 Giugno 2015 - 17:05

    Intendeva sollecitare la costruzione del ponte che collegherà la Sicilia con la Calabria, così i migranti potranno attraversarlo a piedi e vedere il panorama. hahahhahh! Ma perché nessuno ha mai proposto la sfiducia a una anti-italiana come Boldrini?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog