Cerca

Le imprese di Luka Magnotta

Gay e cannibale, cerca un nuovo fidanzato

Gay e cannibale, cerca un nuovo fidanzato

Singolare personaggio, questo Luka Magnotta. Pornodivo, gay e cannibale. Non necessariamente in questo ordine. L'attore hard canadese, condannato all'ergastolo nel dicembre scorso per aver ucciso (e mangiato) nel 2012 il suo fidanzato, il cinese Jin Lin, non perde la speranza di trovare un nuovo partner, nonostante il precedente non lo avesse trattato benissimo, e si è iscritto a Canadian Inmates Connect Inc., un sito di incontri per detenuti che cercano potenziali compagni. Una specie di Agenzia Matrimoniale a cui Magnotta si è rivolto dopo che mangiò il suo fidanzato e spedì le parti restanti del suo cadavere in giro per il Canada.

Altro fatto curioso. Quando uscì la notizia del cannibalismo, Luka divenne una star. All'epoca dei fatti aveva 29 anni, aveva appena ucciso e banchettato con i resti del suo ex, era in attesa di processo, in una prigione di Montreal. Le accuse pesanti contro di lui non frenarono la libido delle teenager americane che lo elessero loro idolo. Una ragazza  di 18 anni, studentessa del Regno Unito di nome Soph, raccontò alla tv di passare gran parte delle sue ore pensando a Magnotta. Le vie della demenza sono infinite.

Magari si può fare avanti ora, visto che Luka cerca una nuova fiamma. O un nuovo pasto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    01 Luglio 2015 - 16:04

    Stai sereno. in carcere ne troverai tanti

    Report

    Rispondi

blog