Cerca

Irriverente

Inter-Milan, Felipe Melo e il selfie in bagno: il giallo dello sfottò a Balotelli

L'interista Felipe Melo dopo la vittoria del derby sfotte i milanisti con il selfie nel bagno

Non sono passate nemmeno ventiquattr'ore dalla vittoria tutta neroazzurra del derby della Madonnina ma i social sono impazziti per le provocazioni del centrocampista brasiliano Felipe Melo. Ormai diventato mattatore per eccellenza e bandiera provocatrice dell'Inter, l'ex giocatore del Galatasaray, dopo le provocazioni contro Mario Balotelli ( "È un campione. Devo menarlo. È sempre così") continua a dare spettacolo. Questa volta ha deciso di farsi un autoscatto nel bagno. Vestito di tutto punto con abito nero e cravatta interista, il giocatore si immortala tra il water e gli asciugamani di un'anonima toilette e posta lo scatto sul suo profilo Facebook. Una foto qualunque? Non proprio perché secondo alcuni commenti sarebbe l'ennesima provocazione rivolta ai cugini milanisti. E la tazza bianca al suo fianco sarebbe un ulteriore omaggio a Mario Balotelli. C'è da dire che però questa volta Felipe, che non ha peli sulla lingua, non ha commentato o specificato il destinatario del gesto. Dietro al ritratto dunque si nasconde un mistero...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    18 Settembre 2015 - 02:02

    Quelli è l'unico ambiente che si adatta perfettamente ad un personaggio come Melo: il cesso!

    Report

    Rispondi

  • vival

    15 Settembre 2015 - 09:09

    "Dietro al ritratto dunque si nasconde un mistero..." Tranquilli: chiariranno tutto i servizi segreti.

    Report

    Rispondi

  • emo

    15 Settembre 2015 - 08:08

    non c'è che dire la klasse è klasse, e questo troglodita ne è la massima espressione, in ogni caso ha dato dimostrazione della sua sportività e sopratutto lealtà in campo menando botte a chiunque si avvicinasse a lui. l'inter potrà pure vincere lo scudetto ma con questo fabbro è scaduta di molto, se poi il fine giustifica i mezzi allora ,chapeau a questo sublime cafone sudamericano.

    Report

    Rispondi

  • grazialofo

    14 Settembre 2015 - 20:08

    Questo giocatore è il peggiore che ci sia. Dalla Juve ad oggi, non è cambiato, anzi caratterialmente è peggiorato. Preferisco Balo. Questo giocatore è un animale, conosce solo fare male. Per il fallo su Balo, doveva essere espulso. Il fallo è stato fatto intenzionalmente per fargli male e farlo innervosire. Questo signore non dovrebbe giocare a calcio

    Report

    Rispondi

blog