Cerca

Sfacciato

Jorge Lorenzo, l'ultima vergogna: "Nessuna sceneggiata in direzione gara. Non credete ai giornalisti"

Jorge Lorenzo

"No, non stavo urlando né gridando". Così Jorge Lorenzo, che smentisce la "sceneggiata" alla direzione di gara di domenica, dove avrebbe assediato i giudici in attesa della squalifica di Valentino Rossi, chiedendo che il Dottore fosse "squalificato". La smentita arriva su Twitter, dove lo spagnolo ha aggiunto: "Quindi, ai tifosi che seguono la MotoGp dai media...Attenti alle false notizie che qualche giornalista ha cercato di vedere in questi giorni". Peccato però che ad incastrare Lorenzo non sia stato nessun "ultrà" italiano, bensì i cronisti dell'emittente britannica Bt Sports, i primi a parlare della sua sceneggiata. Perché avrebbero dovuto mentire? Inoltre, un giudice di gara si è affrettato a smentire gli insulti attribuiti dalla stampa spagnola a Valentino Rossi, che secondo Marca avrebbe dato del "bastardo" a Marc Marquez proprio nella direzione gara, dopo la corrida di Sepang: perché, allora, la sceneggiata di Lorenzo non è stata smentita? Non si possono poi dimenticare le sue dichiarazioni: "Rossi perderà il mio rispetto", "dovevano togliergli tutti i punti", frase che ben si sposano con la possibilità della sua sceneggiata. Non si può infine scordare neppure l'insulto rivolto sul podio a Valentino Rossi, quel "pollice verso" mentre il Dottore sollevava il trofeo per la terza piazza. Già quest'ultima, come sceneggiata, basta e avanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • egobz

    30 Ottobre 2015 - 06:06

    Perchè non cominciamo a boicottare tutte le aziende che sponsorizzano queste due piccole "personcine"???? Pensiamoci !!!!!

    Report

    Rispondi

  • Marco851

    29 Ottobre 2015 - 15:03

    avete ancora questo articolo? pensavo fosse stato eliminato sia Hodgson sia Meda si son scusati con Lorenzo ma voi non fate una piega

    Report

    Rispondi

  • amcla

    29 Ottobre 2015 - 09:09

    Come ha scritto Leno76, anche Guido Meda si è scusato. C'era da aspettarselo, visti i commenti televisivi dei giornalisti Sky. "sembrerebbe che Lorenzo si andato a sbraitare in conferenza stampa...ecc" . Il "sembrerebbe" lasciava intravedere tipiche balle giornalistiche. Bisognerebbe riportare solo i fatti in modo la gente si facesse un'opinione più obiettiva . Altro esempio è questo articolo...

    Report

    Rispondi

  • Leno76

    28 Ottobre 2015 - 17:05

    Anche Meda si è scusato, Lorenzo effettivamente in direzione gara non c'è mai andato, stava in conferenza stampa assieme a Pedrosa ad aspettare gli sviluppi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog