Cerca

Ahia

Scena terrificante per un giocatore dell'Inter: dopo la partita gli puntano la pistola in faccia

Scena terrificante per un giocatore dell'Inter: dopo la partita gli puntano la pistola in faccia

Brutta disavventura in pieno centro a Milano per l'interista Mauro Icardi. L'argentino aveva da poco parcheggiato il suo Hammer vicino l'Arena civica in zona Sempione, quando due uomini si sono avvicinati a bordo di una moto da cross indossando caschi integrali. Uno dei due era armato di pistola, usata per minacciare Icardi e rapinarlo di soldi e oggetti di valore. L'attaccante ha dovuto consegnare anche un orologio da polso di valore marca Hublot. Come riportato da Repubblica Milano, Icardi ha raccontato alla polizia che i rapinatori parlavano in italiano e si sono dileguati immediatamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog