Cerca

Nel 1998

Juventus-Inter e il fallo su Ronaldo, Pagliuca contro Marcello Lippi: "L'anno dopo mi ha cacciato"

Juventus-Inter e il fallo su Ronaldo, Pagliuca contro Marcello Lippi:

Juve-Inter, quella del famoso fallo di Iuliano su Ronaldo, non finisce mai. A riaccendere la polemica è Gianluca Pagliuca, l'allora portiere nerazzurro. "Mi dispiace che abbiano tolto alcuni scudetti alla Juve, che non erano così eclatanti, ma quello del '98 è stato allucinante. Quella partita – spiega al Corriere della Sera l'ex numero uno della Nazionale - mi costò l'esclusione". Pagliuca punta il dito contro l'allenatore della Juventus Marcello Lippi, che dopo qualche mese fece le valigie e si trasferì a Milano, sponda Inter: "L'anno dopo, arrivò Lippi col quale avevo litigato e mi punì, cacciandomi insieme a Bergomi e Simeone. È stato brutto, perché mi sentivo ancora degno di indossare la maglia dell'Inter. È stata una punizione nei miei confronti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • salvio53

    18 Dicembre 2015 - 09:09

    state a rompere sempre la stessa canzone, avete tentato di cancellarci in ogni maniera, lecita e non, accusandoci di frode ma siamo sempre tornati più forti di prima. mi spiace per voi è stoffa da grande squadra che abbiamo, rosicate rosicate

    Report

    Rispondi

  • ligugnana.s

    17 Dicembre 2015 - 22:10

    fu una cosa vergognosa e gli juventini ancora hanno il coraggio di dire che non era un rigore netto.Il loro sport preferito e l arrampicata sugli specchi che serve a loro per giustificare e giustificarsi le tante nefandezze che li hanno portati a vincere tante partite e di conseguenza tanti scudetti non meritati onestamente sul campo.

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    17 Dicembre 2015 - 20:08

    RUBENTUS

    Report

    Rispondi

  • elon

    17 Dicembre 2015 - 18:06

    Questo episodio la dice lunga su chi è il Sig. Lippi.

    Report

    Rispondi

blog