Cerca

Discorso bocciato

Oliviero Toscani demolisce Sergio Mattarella: "Che tristezza, lo zio sfigato in tinello"

Oliviero Toscani demolisce Sergio Mattarella:

Uno "zio sfigato in tinello". È durissimo il giudizio... tecnico di Oliviero Toscani su Sergio Mattarella. Il pubblicitario diventato famoso negli anni 70 per i suoi provocatori manifesti smonta pezzo per pezzo il primo discorso di fine anno del Capo dello Stato: "Le luci sbagliate - spiega al Fatto quotidiano -, il solito abat-jour sul tavolo, quelle orrende stelle di Natale in terra: ma come si fa a far parlare il presidente della Repubblica in uno scenario del genere?". La svolta povera imposta da Mattarella non gli è piaciuta: "Che tristezza. Guardi che le cose nuove non sono per forza giuste. Il presidente della Repubblica deve parlare come il capo dello Stato, c'è un'ufficialità che va conservata. Non può atteggiarsi a borghese del terzo piano. E poi le inquadrature erano tutte sbagliate". La scelta di voler sembrare più vicino ai cittadini, secondo Toscani, è un "atteggiamento populista sbagliato", mentre il discorso è stato semplicemente "banale, tutta roba già sentita". Consiglio per il prossimo Capodanno: "Io lo farei parlare dagli Uffizi o dalla pinacoteca di Brera. Al rappresentante di un Paese con una tale bellezza in casa chi non vorrebbe concedere credito e magari prestiti?". Toscani è in vena di pagelloni, promuove con sufficienza risicata il discorso di Papa Francesco ("Anche lui ha detto concetti banali, ma giusti. Bergoglio ha il carisma e la presenza di un Papa. Ratzinger era un po' troppo precisino, parlava da intellettuale"), così così quello di Beppe Grillo ("Ha avuto la grande idea di farsi ritrarre con un ologramma, però anche lui ha sbagliato tutte le luci"). E sui politici? "Mi piace Luigi Di Maio. Non è modernissimo ma è comunque giovane. È molto educato, se lo interrompono guarda negli occhi l' interlocutore: ed è preparato. Spero che il futuro sia lui". A sorpresa, pollice su anche per la potentissima Maria Elena Boschi, "brava, fresca, bella, intelligente. C'è stato troppo accanimento contro di lei per quella storia del padre. Viene da una famiglia democristiana, ma non è mica colpa sua".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    02 Gennaio 2016 - 15:03

    'Sto sporcaccione pedeparakulo crede di essere il solo a possedere il fgenio universale, come tutti i komunisti scemi. Proprio un verme come lui, che per far soldi ha sfruttato affamati e malati terminali! Smettetela di dar spazio a un cialtrone del genere, o paga per avere visibilità?

    Report

    Rispondi

  • pippo451

    02 Gennaio 2016 - 13:01

    toscani chi?

    Report

    Rispondi

    • Ben Frank

      Ben Frank

      02 Gennaio 2016 - 15:03

      Pippo, la risposta l'ha già fornita il "collega" Bilauri più sotto...

      Report

      Rispondi

  • bilauri

    02 Gennaio 2016 - 12:12

    Il solito cretino capace solo di criticare. Per quale motivo si da spazio alle sue stupidaggini??? Mettetelo nel dimenticatoio per la gioia di tutti

    Report

    Rispondi

  • AnMil

    02 Gennaio 2016 - 12:12

    Sicchè Toscani sarebbe un guru? E di che cosa? Forse dei suoi commenti che accontentano tutti ( quelli di destra, quelli di sinistra, quelli di sotto, quelli di sopra e quelli del centro) Ma che bravo!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog