Cerca

Bang!

Lo sfregio di Michelle Obama al marito: il marito piange in pubblico, lei lo tradisce alle spalle

Lo sfregio di Michelle Obama al marito: il marito piange in pubblico, lei lo tradisce alle spalle

Mentre il marito Barack prova a frenare la vendita delle armi negli Usa, si scopre che Michelle Obama non esiterebbe a comprarne una se invece che a Chicago, o alla Casa Bianca, la sua famiglia vivesse in campagna, magari in un posto isolato. A svelarlo è lo stesso Barack Obama nel corso di un'intervista. La moglie avrebbe espresso questo pensiero durante una tappa della campagna elettorale in una zona rurale dell'Iowa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luigirusso

    10 Gennaio 2016 - 05:05

    Caro Micheletti mi sembra di capire che lei è un italiano residente in usa. barack hussein obama tecnicamente essendo nato da padre musulmano ed allevato da padre adottivo musulmano é musulmano la legge islamica é chiara riguardo a ciò, egli non avendo mai abiurato l'islam resta un musulmano non passerà molto tempo e obama ufficializzera il suo "ritorno " all'Islam. Voi democratici avete votato ciò che credavate di vedere quello che desideravate .molti fatti vi hanno smentito

    Report

    Rispondi

  • luigirusso6667

    09 Gennaio 2016 - 14:02

    ha scoperto che suo marito è musulmano e si vuol far trovare pronta

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    09 Gennaio 2016 - 11:11

    ...è stata una reazione inconscia ..non per le armi...ma consapevole dei suoi fallimenti..!!

    Report

    Rispondi

  • AntonioGenuardi

    09 Gennaio 2016 - 10:10

    È PIÙ INTELLIGENTE DEL MARITO

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog