Cerca

Querelle

Checco Zalone umilia Carlo Verdone che lo aveva criticato: "Dici ca....e"

Checco Zalone umilia Carlo Verdone che lo aveva criticato:

A Striscia la Notizia (Canale 5, ore 20.40) Checco Zalone riceve il Tapiro d’oro perché il suo film Quo Vado?, dopo dieci giorni nelle sale non ha ancora incassato 100 milioni di euro. Zalone, protagonista del film che a oggi ha incassato più di 50 milioni di euro, con aria affranta ha detto: «È dura. Stamattina mia figlia si è svegliata e mi ha sputato perché il mio film non ha fatto 100 milioni. Vuole essere figlia di Leonardo Di Caprio…». Ha poi aggiunto: «Questi soldi non sono i miei, tentano di darmeli, ma io li rifiuto. Io voglio vivere in povertà. Qualche soldino me lo danno, ma saranno anche fatti miei. Poi io sparisco, non faccio pubblicità, non faccio serate… diciamo che la pizza me la posso fare».

Riguardo alle critiche di Carlo Verdone al suo film, accusato di aver raggiunto un grande successo solo perché presente in più di 1.000 sale, ha commentato: «Ciao Carlo, ti stimo tantissimo, sei un grande maestro, però hai detto una ca...ata, perché se metti un film con Staffelli in 1.200 sale fai un flop».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • primus

    12 Gennaio 2016 - 20:08

    Verdone, un romanazzo di sinistra che rosica

    Report

    Rispondi

  • TRIZIA

    12 Gennaio 2016 - 14:02

    Forse hanno ragione entrambi

    Report

    Rispondi

  • angelux1945

    12 Gennaio 2016 - 14:02

    Certo che non essendo uno di sinistra ed avendo avuto tanto successo, ai sinistrati il fegato gli rode come non mai!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • angelux1945

    12 Gennaio 2016 - 14:02

    Certo che non essendo uno di sinistra ed avendo avuto tanto successo, ai sinistrati il fegato gli rode come non mai!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog