Cerca

A 68 anni

Lutto nel mondo del calcio: morto l'agente Ernesto Bronzetti, storico collaboratore di Milan e Real Madrid

Lutto nel mondo del calcio: morto l'agente Ernesto Bronzetti, storico collaboratore di Milan e Real Madrid

Si è spento nella notte, a causa di un male incurabile, di cui soffriva da tempo, Ernesto Bronzetti, personaggio assai noto del mondo del calcio come procuratore sportivo, intermediario di mercato ed attivo soprattutto con il Milan nelle operazioni con la Spagna. Bronzetti, che avrebbe compiuto 69 anni il 13 febbraio, lascia la moglie e tre figlie. Proporio il Milan lo ha ricordato con un
comunicato nel quale sottolinea che "tutta la famiglia rossonera, commossa e addolorata, si stringe attorno alla famiglia di Ernesto Bronzetti colpita dalla sua scomparsa". Era agente Fifa dal 1994 e tra le operazioni principali da lui portate avanti come mediatore di mercato, vanno ricordate quelle che portarono al Milan tra gli altri Kakà, Rivaldo, Ronaldinho e Beckham. Lavorò anche alla trattativa per portare Carlo Ancelotti, di cui era procuratore, sulla panchina del Real Madrid e quella per portare Christian Vieri all'Atletico Madrid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog