Cerca

Rissa

Feltri critica il suo programma, Formigli sbrocca isterico: "A una certa età...". L'insinuazione velenosa...

Feltri critica il suo programma, Formigli sbrocca isterico:

Dalle pagine del Giornale, Vittorio Feltri aveva sonoramente bocciato Piazzapulita di Corrado Formigli. Secondo Feltri il talk di La7 era ormai un programma "rancido", a tratti soporifero tanto da portarlo "tra le braccia di Morfeo" in più occasioni. A stretto giro è arrivata la risposta su Facebook del conduttore che all'ironia risponde con l'ironia e ribatte: "A me Vittorio Feltri sta simpatico. Questa cosa che ogni domenica gli tocca scrivere di televisione sul Giornale deve essergli proprio capitata fra capo e collo. Si dimostra così maldestramente disinformato - incalza Formigli - da fare tenerezza. Per carità, ha tutto il diritto di criticare Piazzapulita. Ma forse dovrebbe seguire almeno dieci minuti ciò di cui scrive, o almeno fingere bene".

Non ci sta - Lo "sveglio Formigli", come lo aveva definito il fondatore di Libero, ci tiene a rispondere punto per punto alle critiche del "vispo Feltri", come ha rilanciato il giornalista di La7, a cominciare dalla critica sulla scelta degli ospiti: "Qualcuno, con delicatezza, dica a Vittorione che la Boldrini era all'inizio della puntata. Ergo, lui dormica da prima, forse addirittura dal giorno precedente, capita a una certa età". Sempre più velenoso, Formigli parte all'attacco: "le bufale inanellate da Feltri sono innumerevoli. Ne cito un altro paio.

- Piazzapulita, secondo l'acuminata penna del Giornale, avrebbe affrontato come tema la lite Renzi-Juncker, "di cui non fregava nulla a nessuno". Già, peccato che Juncker non sia mai stato neppure nominato in tre ore e venti e che la puntata non abbia minimamente affrontato questo tema.

- Feltri cita un fantomatico "confronto" fra Boldrini, Salvini, Pisapia, Rizzo, Scanzi e Cerasa. Mi spiace per l'informatissimo rubrichista, ma quel confronto non è mai avvenuto. La Boldrini era da sola intervistata dal sottoscritto. Salvini con me e De Angelis. Scanzi, Pisapia e Cerasa parlavano di stepchild adoption e Rizzo di affittopoli.
Il problema di Feltri è che non s'informa. Deve aver letto distrattamente un comunicato uscito sul Corriere nella rubrica delle segnalazioni il giorno prima: possibile che abbia basato la sua stroncatura su tre righe di comunicato lette di sfuggita? Evidentemente sì, perché giovedì sera, mentre noi eravamo in onda, lui, fra una pennica e l'altra, era ospite di Virus, programma condotto dal vicedirettore del giornale che ospita la sua acuta rubrica televisiva. Niente di male, per carità, ma sembra difficile che abbia seguito la nostra trasmissione parlando contemporaneamente su un'altra e allo stesso tempo dormendo.
In ogni caso il Feltri critico tv è davvero una sorpresa: ci regala un'immagine nuova e diversa del Vittorio nazionale. Macché mastino, macché infangatore: è un tenerone Vittorio Feltri, addormentato a tarda sera nel suo ufficio del Giornale, ospite intermittente e spaesato, magari col plaid e la tisana. Sogni d'oro direttore!"

A me Vittorio Feltri sta simpatico. Questa cosa che ogni domenica gli tocca scrivere di televisione sul Giornale deve...

Pubblicato da Corrado Formigli su Domenica 7 febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GiulianaBaudone

    10 Febbraio 2016 - 12:12

    Magari Formigli avesse l'acume e l'intelligenza di Feltri...purtroppo ha ragione il nostro giornalista. Quella trasmissione è superata ....tutti questi ometti al servizio del PD, non si rendono conto che sono ridicoli e poco interessanti. Ho visto la trasmissione e non è proprio vero che le varie interviste e i diversi dialoghi non possono essere messi a confronto e giudicati. Quindi ....a casa

    Report

    Rispondi

  • GiulianaBaudone

    10 Febbraio 2016 - 12:12

    Magari Formigli avesse l'acume e l'intelligenza di Feltri...purtroppo ha ragione il nostro giornalista. Quella trasmissione è superata ....tutti questi ometti al servizio del PD, non si rendono conto che sono ridicoli e poco interessanti. Ho visto la trasmissione e non è proprio vero che le varie interviste e i diversi dialoghi non possono essere messi a confronto e giudicati. Quindi ....a casa

    Report

    Rispondi

  • straniero

    08 Febbraio 2016 - 16:04

    Come sempre, il servo "Lumacone Feltri" non ne azzecca una! Lui è in ritardo di anni, quando risponde ad una domanda è quella della settimana precedente quindi Formigli di cosa ti meravigli? I servo sono così devono scrivere per compiacere al loro padrone (Comandi signor padrone!!) Feltri se ce la fai inginocchiati.

    Report

    Rispondi

  • straniero

    08 Febbraio 2016 - 16:04

    Come sempre, il servo "Lumacone Feltri" non ne azzecca una! Lui è in ritardo di anni, quando risponde ad una domanda è quella della settimana precedente quindi Formigli di cosa ti meravigli? I servo sono così devono scrivere per compiacere al loro padrone (Comandi signor padrone!!) Feltri se ce la fai inginocchiati.

    Report

    Rispondi

    • 08 Febbraio 2016 - 22:10

      Lo sai quanti servetti ci sono in giro? Mi sono sempre chiesto come e' possibile che in certe regioni d'Italia ad esempio ci sono migliaia di servitorelli che ancora non si sono accorti che non c'è più l'Urss. Alle elezioni si vota sempre uguale: anche se si mette un asino capilista e il partito comnda di votarlo....ok avanti...!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog