Cerca

Mito

Commissario Montalbano, ritorno con numeri da record: Raiuno domina ascolti e share, cifre da Sanremo

Commissario Montalbano, ritorno con numeri da record: Raiuno domina ascolti e share, cifre da Sanremo

Il commissario Montalbano torna in tv e batte tutti, anche se stesso: la prima delle due nuove puntate della longeva serie Rai, nata nel 1999, Una faccenda delicata, andata in onda lunedì sera su Rai1, ha incassato 10 milioni 862mila spettatori con uno share del 39,06%, che sfiora i risultati dell'ultimo Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti. Un risultato record per il personaggio creato da Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti, che supera il tetto toccato nel maggio del 2013 dalla puntata intitolata Una lama di luce che ebbe 10 milioni 715mila spettatori e il 38,13% di share. Grazie a Salvo e ai suoi colleghi Rai1 è stata la Rete più seguita in prime time (29,38% di share), in seconda serata (31,76%) e nelle 24 ore (22,62%). La pattuglia degli inseguitori di Montalbano vede un solo share a due cifre, quello del film premio Oscar American Sniper, un asso calato da Canale 5 per arginare la concorrenza: 3 milioni 470mila spettatori con il 13,5% di share.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • attiletto

    02 Marzo 2016 - 11:11

    Seguo sempre con piacere le puntate di Montalbano. La prima della nuova serie, però, vive sulla simpatica disputa che si sia trattato o no di un gioco erotico finito male. Ma la botta in testa che si vede chiaramente prendere la vittima, botta neanche citata per tutto il resto della puntata, doveva necessariamente escludere subito tale pista, essendo, oltretutto, il corpo stato ritrovato sul letto e quindi la lesione alla testa sicuramente non provocata da caduta. Tutto bello ma un poco irreale.

    Report

    Rispondi

  • pascoll1

    02 Marzo 2016 - 11:11

    I dati di ascolto vengono rilevati dalla rai e di conseguenza ho seri dubbi che siano veritieri. A tal proposito mi ricordo che la vigilia di Natale, la messa trasmessa da rai1 veniva vista da più di tre milioni di persone, e come diceva Totò "ma mi faccia il piacere".

    Report

    Rispondi

  • rocc

    02 Marzo 2016 - 10:10

    mentre Libero esalta la rai e Montalbano, io ho visto il bel film di Clint Eastwood, American Sniper, un film veramente avvincente, e pensando a Montalbano che non ho visto mi son convinto di aver fatto bene a vedere "il cecchino"

    Report

    Rispondi

blog