Cerca

Veleni

Vale è pronto per il Mondiale e vuole la sua rivincita: "Non perdono Marquez. E resto in sella per altri due anni"

Vale è pronto per il Mondiale e vuole la sua rivincita:

Valentino Rossi non molla e, anzi, rilancia. A 37 anni il pesarese ha ancora voglia di combattere e stupire contro la generazione dei giovani terribili che l'ha 'messo nel sacco' sul finire della scorsa stagione. Rossi si è raccontato in una lunga intervista alla Gazzetta dello sport in cui ha toccato diversi tempi, specialmente in ottica futura. 

Si riparte - Manca una settimana all'inizio del Mondiale e Rossi ha le idee chiare: "Rispetto ad un anno fa mi sento molto simile. I test sono andati meglio, poi l'anno scorso è iniziato meglio che non si può (la vittoria in Argentina, ndr), con una delle più belle gare della mia carriera. Sarà difficile ripetersi, però vorrei salire almeno sul podio. Il favorito per il titolo? Lorenzo, più di Marquez". E nonostante l'età che avanza inesorabile Rossi non ha intenzione di smettere: "Sono abbastanza convinto di rinnovare per un paio d'anni e Yamaha anche. Poi basta, anche perché mi vengono i capelli bianchi. A 39 anni potrei continuare a correre una decina di anni nelle auto, fare le gare più affascinanti come la 24 Ore di Le Mans". 

Rivalità - Non mancano, ovviamente, parole riguardanti Marc Marquez, regista del teatrino che tra Philipp Island e Valencia ha portato Rossi dietro Lorenzo nella corsa al titolo: "Dopo quello che è successo non ci potrà mai essere un rapporto personale tra noi due. Neanche minimo. Ma dovremo essere avversari in pista, per qualche anno spero, e lì tutti e due dovremo portarci rispetto. Quello sarà importante. Mi sono fatto fregare da Marquez. Lui mi ha veramente tradito. Diceva che era mio tifoso, ma erano tutte cagate. Io ci avevo quasi creduto, ero pronto ad avere una rivalità matura in pista e poi fuori comportandomi alla stessa maniera. Ma da parte sua era tutta una bugia. Ad Assen ho capito che era pronto ad essere mio amico solo se mi batteva. Troppo facile così". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rintintin

    12 Marzo 2016 - 15:03

    ladro di titoli e di soldi

    Report

    Rispondi

blog