Cerca

Processo

Striscia la Notizia, Michelle Hunziker e Max Laudadio rischiano il carcere

Striscia la Notizia, Michelle Hunziker e Max Laudadio rischiano il carcere

Grossi guai per Michelle Hunziker e Striscia la Notizia: la Procura di Rimini ha chiesto la condanna per la conduttrice svizzera e per Max Laudadio, inviato del tg satirico di Antonio Ricci. La bionda Michelle rischia 6 mesi di carcere, per Laudadio la richiesta è di un anno e quattro mesi. 

"Servizio diffamatorio" - A denunciarli è stato l'imprenditore e talent scout riccionese Rodolfo Mirri, a cui Striscia inviò finte aspiranti modelle. Mirri si è sentito diffamato da quel servizio, andato in onda il 17 marzo 2010 e ha chiesto anche un risarcimento da 1,5 milioni di euro. Laudadio deve rispondere anche di violazione di domicilio, sostituzione di persona, interferenza illecita nella vita privata e discredito e ostacolo all'attività professionale. Rischiano anche le due finte modelle, da 9 mesi a un anno di reclusione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlamasel

    16 Aprile 2016 - 13:01

    tutto ridicolo ,lavora onestamente e nessuno ti rompe le palle.Bravo Ricci

    Report

    Rispondi

    • begeca

      16 Aprile 2016 - 14:02

      non lavorano onestamente se lei guarda i servizi entrano nelle case senza permesso

      Report

      Rispondi

  • carlamasel

    16 Aprile 2016 - 13:01

    tutto ridicolo ,lavora onestamente e nessuno ti rompe le palle.Bravo Ricci

    Report

    Rispondi

  • gigi primo

    16 Aprile 2016 - 09:09

    2010-2016, ci ha pensato un po' ! o è la giustizia che è in ritardo?

    Report

    Rispondi

blog