Cerca

Disgrazia

La tragedia sulla pista: campionessa del mondo muore travolta da una valanga / Foto

Estelle Balet

Una fine terrificante per Estelle Balet, campionessa del mondo di snowboard, morta a 21 anni travolta da una valanga durante le riprese di un film. La tragedia è avvenuta poco prima delle 8 di martedì 18 aprile, sul Portalet, nei pressi di Orsieres, nel canton Vallese sulle Alpi svizzere. Secondo la prima ricostruzione diffusa dalla polizia cantonale, la slavina si è staccata in seguito al passaggio di uno sciatore che precedeva la Balet. La ragazza era stata estratta dalla neve ancor prima dell'elisoccorso, ma per lei non c'è stato nulla da fare: i tentativi di rianimarla sono stati vani. La Balet era considerata un assoluto fenomeno dello sci fuori pista, e in brevissimo tempo aveva scalato le classifiche mondiali fino a conquistare, lo scorso anno, il Freeride World Tour.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gbachar

    20 Aprile 2016 - 09:09

    Riposa in pace Estelle, in quel magnifico posto sotto il Clocher du Portalet, i cieli sono pieni della tua gloria e a noi in terra resti l'esempio del tuo cuore enorme, portatore della gioia per la vita. Riposa in pace sapendo che tanti altri come te, con la tua dedizione, intelligenza e leggerezza spianeranno la strada per il futuro di tutti noi. Evviva. Giorgio Giorgis

    Report

    Rispondi

  • insorgi

    19 Aprile 2016 - 18:06

    Requiem.

    Report

    Rispondi

blog