Cerca

Come?

Leicester, Swansea, Ranieri e quella gufata in diretta tv di Fabio Capello

Leicester, Swansea, Ranier e quella gufata in diretta tv di Fabio Capello

Diciamolo: tutti gli italiani davanti alla tv oggi tifavano Leicester e Claudio Ranieri. Per questo sentite le parole che Fabio Capello, commentatore tecnico di Sky, ha pronunciato durante l'intervallo a molti è venuta in mente soltanto una definizione: "gufata". Il mitico allenatore friulano, ex ct dell'Inghilterra, sul 2-0 per le Foxes sullo Swansea dell'altro italiano Guidolin, avverte pubblico e, indirettamente, anche lo stesso Ranieri: "Occhio, il Leicester ha chiuso in calando mentre lo Swansea è pienamente in partita, sarà molto pericoloso. La gara non è affatto chiusa". Strano, visto che praticamente i padroni di casa hanno dominato per 45' senza mai soffrire. Vuoi vedere che il maestro Capello vede cose che i mortali appassionati non sono in grado nemmeno di immaginare? Il secondo tempo, però, è un monologo della squadra più sorprendente nella storia del calcio britannico: nel giro di pochi minuti dilaga 4-0, dà spettacolo, lo Swansea si squaglia del tutto. E a Capello, in diretta, non resta che ammetterlo: "No, non c'è più partita". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog