Cerca

Magister

A Briatore basta una "ciliegia" per spiegare come va il mondo: la lezione di Flavio ai "soloni" di casa nostra

9
Flavio Briatore

Tra gli italiani che meglio conoscono il Regno Unito, per certo, c'è Flavio Briatore. E mister Billionaire, che negli Uk ci vive da vent'anni, spiega le sue sensazioni su Brexit e dintorni nel day-after dello strappo con l'Unione Europea. "Sicuro che vincesse il leave - spiega in un'intervista a Il Giornale -? Proprio sicuro non ero, ma convinto sì. Perché l'Inghilterra reale non è quella che hanno in mente gli italiani, cioè la City di Londra. L'Inghilterra è Manchester, è Oxford, sono i piccoli centri, le campagne. È il Nord del Paese dove la gente pensa che l'Europa è un posto pieno di regole, un gruppo di burocrati che ha trovato persino il modo di fissare la circonferenza delle ciliege". I grigi burocrati di Bruxelles, dunque, stesi a colpi di ciliegia in testa.

Parole concrete, precise, che delineano la situazione molto meglio di come abbiano fatto politologi e autorevoli commentatori. Briatore aggiunge che "in realtà per tanti aspetti loro non erano e non si sentivano Europa, basti pensare che già adesso per entrare dovevi fare la fila e tirare fuori il passaporto. C'era già un distacco, un senso di estraneità. E l'Europa per loro era sol un costo enorme che dovevano sopportare peer tenere a galla Paesi con economie fragili tipo la Grecia. Ma più ancora di questo - continua - era indigeribile l'idea di mantenere queste schiere di funzionari europei la cui unica occupazione è sfornare regole e regolettine tanto assurde quanto costose". Amen.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paperoga33

    26 Giugno 2016 - 08:08

    piu che Europa questa è Germania piglia tutto - al solito non sanno mai quando è ora di fermarsi siamo stati tutti europeisti ma questa è un incubo costoso non una unione

    Report

    Rispondi

  • darkdandy

    25 Giugno 2016 - 13:01

    ma lo sa Briatore che Londra non ha messo un euro per la Grecia? UK è fuori dall'euro.

    Report

    Rispondi

  • straniero

    25 Giugno 2016 - 13:01

    Ora pure i pregiudicati si permettono di dare lezioni.che se ne stia in UK e non rompa icoglioni. Dato che si e rifatto di poteva rifare pure il cervello.

    Report

    Rispondi

    • PAOLO1958

      25 Giugno 2016 - 16:04

      Da quello che scrivi, i soliti discorsi. ...devi essere toscano e per di più comunista. Infatti Briatore ha perfettamente ragione e se vive in UK è perché lo stato non è ladro come in Italia. Li le tasse le paga, ma quelle eque, dall' Italia se ne stanno andando in molti e che quindi non pagheranno più le tasse uniti a quelli che non le pagheranno più perché hanno chiuso le loro attività. Così i nostri ladroni devono aumentate i vari balzelli al ceto medio basso, pertanto a doverci rimettere siamo sempre noi. La sinistra non capisce che dà lavoro agli italiani non sono i dipendenti pubblici e privati , ma sono gli imprenditori, i commercianti, gli artigiani i liberi professionisti e tartassando queste categorie diminuiscono i posti di lavoro e le tasse versate.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

media