Cerca

Mito

Ferrari privatissima, i bollori per un calciatore: "Quando ci incontravamo..."

Ferrari privatissima, i bollori per un calciatore: "Quando ci incontravamo..."

Non capita di rado che tra le giornaliste sportive e i calciatori scoppi la scintilla della passione. E la giornalista Rai Paola Ferrari non fa eccezione. Stuzzicata da Un giorno da pecora su Radio2, la conduttrice di Raisport ha confessato che c'è stato un solo giocatore che l'ha colpita davvero, anche se all'epoca le cose erano molto diverse: "Come giornaliste allora non si usava, non si potevano avere flirt con i giocatori, sennò ti tagliavano subito fuori". Uno però l'ha stregata: "Marco Van Basten". Con l'olandese però la Ferrari ha sempre tenuto le debite distanze: "Lui era già fidanzato. Tutte impazzivano per Gullit e io invece adoravo Van Basten. Non veniva mai in studio, ma era molto carino quando andavo a Milanello a intervistarlo. C'era una simpatia reciproca, lui era bello e pieno di charme allora, e ancora oggi è un uomo bellissimo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lorenzo1508

    Lorenzo1508

    01 Luglio 2016 - 12:12

    un mitooooo? seee come no! di cartone e plastica! praticamente un cesso mobile!

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    01 Luglio 2016 - 10:10

    Sta povera rinco, ribollita e rinsecchita, non sa più come far parlare di se. Ormai è diventata patetica, con la presunzione che con i soldi possa fermare il tempo. Poveretta

    Report

    Rispondi

blog