Cerca

Rabbia

Mentana furioso dopo la strage degli italiani: "Sono cani rabbiosi...". La sberla contro gli islamici moderati: "State zitti perché..."

Enrico Mentana

Dopo poche ore dalla strage di Dacca che ha sterminato venti persone di cui nove italiani, è apparso su Facebook il commento durissimo del direttore del TgLa7 Enrico Mentana. Un post di rabbia contro "i cani rabbiosi che li hanno ammazzati" e di amarezza verso i cosiddetti islamici moderati: "Una sola cosa è più inspiegabile delle scelte dei kamikaze islamisti: la mancata sollevazione di massa contro le loro nefandezze da parte delle comunità musulmane nel mondo. In ogni civiltà si creano gli anticorpi contro le degenerazioni ideologiche o culturali o sociali. Invece il terrorismo jihadista strage dopo strage sta schiacciando l'Islam moderato, che esiste ma è senza voce, per timore di ritrovarsi la bestia in casa. Il risultato è quello peggiore, e rischia di tagliare il mondo in due aprendo sterminate praterie ai tagliagole di Al Baghdadi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rocc

    04 Luglio 2016 - 18:06

    ho letto la lunga intervista a Mentana sul Giornale, tutto giusto (però Mentana se ne è accorto un po' tardi), meno l'ultima frase: i clandestini che vengono in Italia sui barconi a decine di migliaia non hanno nulla a che fare con il terrorismo. Come fa Mentana a essere così sicuro? Conclusione. una buona intervista (un po' tardiva), una frase finale del tutto sballata. Peccato.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    04 Luglio 2016 - 14:02

    Qualche imam avrà letto le parole di Metana e ha condannato la barbarie, l'ho visto ieri in tv

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    04 Luglio 2016 - 12:12

    La risposta è perfino troppo facile: la distinzione tra Islam "fondamentalista" ed Islam "moderato" è più che una superficiale semplificazione, è l'illusione tragica che sta travolgendo l'Occidente, è il frutto di una visione distorta (per ignoranza o per approccio ideologico) del vero volto dell'Islam, che è intrinsecamente "fondamentalista" nella cieca obbedienza ai precetti del Corano.

    Report

    Rispondi

  • marino43

    04 Luglio 2016 - 11:11

    Ha perfettamente ragione Mentana ed è gravissimo che nessun rappresentante delle comunità si sia fatto sentire né quelle italiane né tantomeno quelle straniere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog