Cerca

Yacht

Terrore sul lago di Garda, incidente da paura per Pierre Casiraghi

Terrore sul lago di Garda, incidente da paura per Pierre Casiraghi

Momenti di paura per il principino di Monaco Pierre Casiraghi, malcapitato protagonista di una disavventura sul lago di Garda. Il suo yacht si è scontrato contro un gommone all'altezza di Malcesine. In un'imbarcazione vicino alla sua c'era il fotografo Carlo Borlenghi che alla Gazzetta dello sport ha raccontato: "Poco dopo il passaggio della boa di bolina stavamo seguendo i catamarani nel lato di lasco. Era già passato il gruppo - ha aggiunto il fotografo - e io stavo fotografando proprio Malizia, il catamarano di Casiraghi. Pensavamo di essere a distanza di sicurezza, ma evidentemente non ci hanno visti, perché cambiando improvvisamente la direzione hanno puntato contro di noi. È stato un attimo. In quel momento il catamarano navigava a 30 nodi di velocità. Abbiamo fatto appena in tempo a buttarci sul fondo del gommone. La deriva ha colpito in pieno il volante e la struttura centrale del gommone sradicandola. E noi abbiamo ringraziato il cielo". Solo tanta paura quindi, nessuno è rimasto ferito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    13 Luglio 2016 - 12:12

    C'è chi crepa su un trenino mentre va a fare un esame.....E chi rimane contuso perchè va sullo yacht....

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    09 Luglio 2016 - 16:04

    Non gli basta aver sposato un estremista di sinistra. Vuole fare altri danni. Questo è' pericoloso.

    Report

    Rispondi

blog