Cerca

Svolta

"Lino, ti devi candidare con noi". Banfi, incredibile faccia e faccia col premier

"Lino, ti devi candidare con noi". Banfi, incredibile faccia e faccia col premier

Tra le tante vite vissute da Lino Banfi poteva esserci anche quella politica. Il comico pugliese, da poco entrato negli 80 anni, ha rivelato un dettaglio finora poco noto sulla sua carriera in una lettera al settimanale Chi. Banfi racconta che diversi anni fa gli era stato proposto di buttarsi in politica, e non proprio da uno qualunque: "Era soprattutto Bettino Craxi, che fu mio grande amico, a spingere perché mi candidassi. 'Ma il mio compito è far ridere' gli rispondevo per giustificare il diniego. E lui mi ribatteva: 'Perché noi, invece, che facciamo?'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jborroni

    21 Luglio 2016 - 20:08

    Banfi, non accettando la proposta, ha dismostrato molto piu' buon senso e dignita' di questo pompadur della politica

    Report

    Rispondi

    • blues188

      22 Luglio 2016 - 08:08

      Craxi ha ammesso di far ridere/piangere,mentre voi rossi non provate vergogna alcuna. Neppure per le peggiori nefandezze (e ne fate tantissime).

      Report

      Rispondi

  • jborroni

    21 Luglio 2016 - 20:08

    esatto anche voi , e tu soprattutti con la tua banda di ladri caro craxi, facevate ridere, oltre che rubare....ma noi vi pagavamo per governare il paese, maledetti bastardi......

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    21 Luglio 2016 - 11:11

    VOI AVETE FATTO E FATE (OGGI COL DUCETTO) PIANGERE!!

    Report

    Rispondi

blog