Cerca

Confessione

Rudy Zerbi salvato dalla De Filippi: il giorno più duro della sua vita

Rudy Zerbi salvato dalla De Filippi: il giorno più duro della sua vita

"A un certo punto in Sony avviene un riassetto societario e da un giorno all'altro mi dicono Grazie ma non ci servi più". Rudy Zerbi, discografico ma soprattutto volto notissimo della tv per il suo ruolo di giurato talent da Amici a Italia's Got Talent,  si racconta a Thetwigmagazine senza tralasciare i momenti più difficili del suo percorso professionale e umano. Prima della fama, infatti, è arrivato il licenziamento. In mezzo, Maria De Filippi. "Io frequentavo già da qualche tempo il magico mondo di Maria. Quando ho smesso di lavorare in Sony lei è stata molto carina e mi ha proposto di partecipare ai suoi programmi. Accetto, un po' perché mi piaceva l'idea ed ero contento di farlo, e un po' perché dovevo lavorare, visto che ho più figli dei Teletubbies". Poi Zerbi si fa serio: "Da lì è iniziata, è stata lei a rimettermi in gioco". Ora occhio alle nuove sfide: "Come conduttore televisivo, beh, credo che potrei condurre un quiz preserale piuttosto che una Domenica In, per dire. Non so se sarei capace, ma credo che un bravo presentatore debba saper condurre un programma al di là del fatto che ci sia musica o meno. Poi magari domani finisco a presentare un programma sull'agricoltura nei campi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patriziabellini

    22 Luglio 2016 - 23:11

    Rudy, sei simpaticissimo.

    Report

    Rispondi

blog