Cerca

Goliardico

Salvini umilia la Boldrini. Sul palco spunta una bambola gonfiabile, pubblico leghista in delirio

Boldrini e Salvini sullo stesso palco. Ma lei è diventata una maggiorata di gomma

"C'è una sosia della Boldrini, qua sul podio". L'ha detto Matteo Salvini dal palco di Soncino, nel cremonese, durante un incontro con la militanza leghista.

Ma a salire sulla tribuna è stata una bambola gonfiabile dal seno gonfio e dagli abiti succinti, tenuta per le cosce da un simpatizzante della Lega. Il siparietto è stato salutato da risate e fischi, e il segretario del Carroccio ha commentato che "l'avevano già esibita prima".

Nessun commento da parte di Laura Boldrini, mentre a indignarsi è stata la giornalista Flavia Perina, che ha scritto sulla sua pagina Facebook che l'episodio e le parole di Salvini "passino ogni segno immaginabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • silvano45

    26 Luglio 2016 - 11:11

    arrogante prepotente supponente ex carrierista onu sembra disprezzare la nostra cultura i nostri poveri quindi chi semina odio raccoglie tempesta e credo che possa indignarsi solo la perini radicalscic di sinistra che è il clonoe della boldrini

    Report

    Rispondi

  • bettym

    26 Luglio 2016 - 09:09

    Fino a quando ci saranno "politici" come la Boldrini, che pensa solo a se stessa ed a farsi bella con i migranti, non c'è storia. Vero che lei è un fantoccio, così come lo sono stati e sono tutti i politici degli ultimi 45 anni!!! Invece di preoccuparsi della cannabis o delle unioni civili, che facessero qualcosa di concreto per stoppare l'invasione dei migranti e creassero un pò di lavoro!!!

    Report

    Rispondi

  • traiano1958

    26 Luglio 2016 - 09:09

    diciamo pure che la bambola sembra essere molto più intelligente della boldrini in quanto, non avendo nulla da dire, se ne sta zitta!!!

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    26 Luglio 2016 - 07:07

    Salvini se non facesse parte del partito odiato da tre quarti degli italiani, pardon da tutti gli italiani perché loro non si sentono italiani, avrebbe avuto molta più fortuna. Poi, come si fa a paragonare la bambola gonfiabile alla boldrini, la bambola è molto più bella.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog