Cerca

Euforico

Terremoto a Rio: ubriaco alla viglia della finale. Ci era già cascato con la coca. Dritto a casa

Terremoto a Rio: ubriaco alla viglia della finale. Ci era già cascato con la coca. Dritto a casa

Il comitato olimpico olandese ha espulso il ginnasta Yuri Van Gelder perché tornato al villaggio olimpico ubriaco dopo una notte brava. Il 33enne, qualificato per la finale degli anelli e tra i favoriti per una medaglia, sta già facendo ritorno a casa. Van Gelder, che nel 2009 è stato trovato positivo alla cocaina, ha ammesso di aver abusato di alcool, cosa proibita dal comitato olimpico olandese, come confermato dal presidente Maurits Hendriks: "Ha violato gravemente una delle nostre regole. È una decisione durissima per lui ma il suo comportamento è inaccettabile. Non è stato facile nemmeno per noi prendere questa decisione ma non potevamo fare altrimenti. I nostri atleti devono essere un esempio". Van Gelder è stato campione europeo e mondiale nel 2005 nella specialità degli anelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog