Cerca

Ad Arquata

Terremoto, la nonna eroina: così ha salvato i due nipoti sotto le macerie. Tutte le storie di speranza

Amatrice dopo il terremoto

Non solo tragedie, per fortuna. Le notizie che arrivano dai paesi del Centro Italia colpiti dal sisma di magnitudo 6.0. riportano di tante vittime, ma anche di estrazioni miracolose dalle macerie.

Ad Accumoli un 65enne è stato salvato dal cumulo di detriti che è ormai la sua casa. Nonostante l'età avanzata, l'uomo ha resistito per ore sotto i resti della sua abitazione, fino all'arrivo provvidenziale dei soccorsi. Ad Amatrice è stato salvato il piccolo Simone, di appena sei anni, gemello di Andrea, ancora disperso. Simone è stato trasportato in ospedale immediatamente: è in condizioni gravissime. Sempre ad Amatrice, una donna, Irina, è rimasta per ben 7 ore sotto le macerie prima di essere tratta in salvo dalla Protezione Civile.

A Pescara del Tronto, una nonna-eroina ha salvato i suoi due nipotini, di sette e quattro anni, nascondendoli con sè sotto il letto appena la terra ha iniziato a tremare. I due piccoli sono stati estratti dai detriti, mentre la nonna risulta ancora dispersa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog