Cerca

Accuse

"Prostituta": la pop star Mariah Carey travolta dallo scandalo

"Prostituta": la pop star Mariah Carey travolta dallo scandalo

Mariah Carey è travolta dallo scandalo. Sua sorella maggiore Alison Carey è stata arrestata da un agente in borghese. La donna, 55 anni, è finita in manette in un hotel dello stato di New York dopo aver offerto prestazioni sessuali in cambio di denaro ad un poliziotto sotto copertura.

Una volta arrestata, la Carey meno famosa ha immediatamente rivelato alle autorità la propria parentela con la pop-star, anche se, a detta di una fonte citata da People, le due non si frequenterebbero da anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    30 Agosto 2016 - 15:03

    55 anni. Ma non è il caso di sottoporre a visita psichiatrica il poliziotto? O è un poliziotto anzianotto?

    Report

    Rispondi

  • paolone67

    30 Agosto 2016 - 10:10

    Cioè, fatemi capire. In USA è consentito agli omosessuali di sposarsi ma non a una donna di prostituirsi? E pensare che consideravo gli USA un paese più civile di noi. Almeno qui le prostitute possono esercitare senza rischiare la galera.

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    30 Agosto 2016 - 09:09

    Eh, òspio, sembra impossibile che succedano queste brutte cose. Una sorella di Mariah Carey, poi, che è la morigeratezza in persona; ma tu guarda che tragedia. A me, per la verità, non me n'importa una mazza. Ahahah.

    Report

    Rispondi

blog