Cerca

beneficenza

Gigi D'Alessio: "I soldi per i terremotati? Li porto io personalmente al sindaco"

3
Gigi D'Alessio: "I soldi per i terremotati? Li porto io personalmente al sindaco"

C'è una novità importante nella macchina della solidarietà che si è messa in moto dopo la scossa di terremoto dello scorso 24 agosto. Un segno dei tempi, della scarsa fiducia nelle istituzioni (comprese quelle del cosiddetto terzo settore) e forse la volontà di rompere con vecchi clichè che in passato si sono rivelati poco funzionali agli aiuti o che hanno dato luogo a scandali, magna magna e ruberie. E' quella degli artisti che dicono "no" agli show e ai concerti di beneficenza e che invece dicono: "I soldi li tiro fuori di tasca mia e li do a chi dico io".

Il primo a parlare era stato Fiorello, peraltro rimbrottato da Laura Pausini ("Io ho raccolto un milione per i terremotati, e tu?). Oggi è la volta, dalle pagine del quotidiano "Il Tempo" di Gigi D'Alessio. Il quale è ancora più esplicito dello stesso Fiorello. Il cantante spiega che devolverà l'intero incasso del concerto che terrà il 9 settembre a San Nicola Baronia: "Certamente, ma li porterò direttamente nelle mani del sindaco Sergio Pirozzi". Perchè personalmente?", gli chiede il giornalista. "E a chi li do?" replica D'Alessio. "Non voglio darli in mano a nessun altro. Voglio andare ad Amatrice e studiare insieme al primo cittadino il modo in cui spenderli. Non mi va che la gente venga a vedere il mio concerto, paghi il biglietto, io e i miei musicisti cantiamo e suoniamo gratis e poi chissà questi soldi dove vanno a finire...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luigi.fassone

    02 Settembre 2016 - 16:04

    Toh ! E' da quando in Giappone spasimava perchè la lontananza gli vietava di assistere alla nascita del figlio e appena tornato in Patria si prese la cotta per l'attuale convivente che non mi trovo d'accordo con il cantante napoletano che,se cantasse solo nella sua lingua,mi troverebbe ancor più d'accordo !

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    31 Agosto 2016 - 15:03

    e bbbbrravo a ciccino u napulentano..... però rifletti bene e magari non proprio al sindaco.... che Cantone ha chiesto tutti gli atti e le autorizzazioni degli appalti per i rifacimenti (scuola compresa e crollata) degli ultimi anni, che pare proprio siano finiti nelle tasche delle aziende private del sindaco e del vicesindaco!

    Report

    Rispondi

  • Leopard47

    31 Agosto 2016 - 13:01

    GRANDE ALESSIO CONDIVIDO PIENAMENTE IL TUO DISCORSO. BRAVO

    Report

    Rispondi

media