Cerca

Inguaiato

Grossi guai per il noto chef: beccato al volante senza patente (e con un sacco di cocaina)

Grossi guai per il noto chef: beccato al volante senza patente (e con un sacco di cocaina)

Da un posto di blocco sono cominciati i grossi guai del noto chef Chiarion Sileni, 43 anni, di Arquà, ma da tempo domiciliato a Padova. La polizia lo ha fermato a bordo della sua Bmw 320 non solo senza patente, ma anche con due dosi di cocaina in tasca. L'uomo aveva ammesso sin da subito che viaggiava in auto senza documenti, visto che la patente gli era stata revocata due mesi prima. Per lui però sono scattate le manette quando gli agenti hanno deciso di perquisire anche la sua vecchia casa, in provincia di Rovigo. Là hanno trovato mezzo etto di cocaina e sostanza da taglio nascosti in una credenza con altro materiale utile per il confezionamento. Lo chef, famoso nel Polesine dopo aver lavorato per il ristorante Degli amici di Arquà, è stato portato a casa di sua sorella, dove dovrà scontare gli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scepen

    06 Settembre 2016 - 11:11

    noto schef ? de che?

    Report

    Rispondi

blog