Cerca

Traditore

Salvini, l'ultima badilata a Ciampi. La frase durissima: "È morto? Dispiace, ma anche lui..."

Salvini, l'ultima badilata a Ciampi. La frase durissima: "È morto? Dispiace, ma anche lui..."

Il segretario della Lega nord Matteo Salvini era in collegamento con Skytg24 quando è arrivata in diretta la notizia della morte dell'ex Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. "Quando muore un essere umano mi dispiace - ha commentato a caldo il leader leghista - ma Ciampi, così come Giorgio Napolitano che è un traditore e andrebbe processato, si porterà sulla coscienza il dramma che portano sulle spalle milioni di italiani", riferendosi al ruolo che Ciampi ha avuto sia da governatore della Banca d'Italia che da Capo dello Stato per l'ingresso nell'euro dell'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferdi19061955

    22 Settembre 2016 - 21:09

    Ora si aspetta con ansia che vada via Re Giorgio. Pace

    Report

    Rispondi

  • Vigar

    17 Settembre 2016 - 10:10

    Ha perfettamente ragione Salvini. Ciampi (peraltro in buona compagnia) è uno dei principali responsabili della nostra rovina. L'ingresso nell'euro, al cambio capestro voluto (o accettato) da lui e da quell'altro bell'individuo di mortadella, ci ha ridotto di punto in bianco i nostri redditi ed i nostri risparmi del 50%. Capisco che: "è morto il re evviva il re", ma Cristo!....

    Report

    Rispondi

  • blues188

    17 Settembre 2016 - 08:08

    L'unico politico coraggioso, Salvini. Ottimo!

    Report

    Rispondi

  • salvio53

    17 Settembre 2016 - 08:08

    ma cosa c'è da inalberarsi cosa ha detto di male? si è dispiaciuto dell'uomo e della morte ma come politico non è stato come tutti gli altri pecoroni pronti a lodare il defunto è stato sempre lo stesso bravo salvini

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog