Cerca

Tragedia

Tifoso muore durante la partita: finisce in tragedia il derby perugino

Tifoso muore durante la partita: finisce in tragedia il derby perugino

Una partita finita in tragedia quella tra il Perugia e il Ternana: all'ottantasettesimo minuto, con le squadre ferme sul 1-1, si è diffusa la notizia che un tifoso tra il pubblico è deceduto in seguito a un malore. E il derby umbro si è chiuso così, con i giocatori che hanno tirato la fine del match in palleggio.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il tifoso, seduto sulle gradinate, si è sentito male nella seconda parte della partita, ed è morto sugli spalti dello stadio. Appresa la notizia, i giocatori hanno preferito smettere di giocare, spinti anche dai tifosi del Perugia scesi in campo chiedendo la sospensione della partita. Il questore di Perugia, Carmelo Gugliotta, ha stabilito che non ci fossero motivi per interrompere il match, che è perciò continuato per gli otto minuti di recupero concessi dall'arbitro. Ma i calciatori hanno palleggiato e fatto melina fino al fischio. Il decesso del tifoso è stato poi confermato dal presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, visibilmente scosso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    19 Settembre 2016 - 01:01

    Il questore di Perugia ha stabilito che non ci fossero i motivi di sospendere la partita, perlomeno come ho capito io, le due tifoserie erano d'accordo come lo erano anche i giocatori di sospendere la partita! quindi non vedo dove stava il problema a sospendere la partita!

    Report

    Rispondi

blog