Cerca

Nostalgia

Riapre una sezione del Movimento Sociale italiano: sapete cos'ha detto Fini?

Riapre una sezione del Movimento Sociale italiano: sapete cos'ha detto Fini?

Ritorna il Movimento sociale italiano. I nostalgici frenino gli entusiasmi: a riaprire è soltanto una sezione dell'Msi, in via della Scrofa a Roma, con tanto di mobili d'epoca, quadri e, suggerisce Repubblica, forse anche il busto del Duce. per celebrare i 70 anni dalla nascita del partito post-fascista, rottamato nel 1995 per volontà di Gianfranco Fini, che traghettò storia, facce e ideali in Alleanza Nazionale. Com'è finita poi, si sa. E per questo il commento dello stesso Fini all'iniziativa (mostra fotografica, video, convegni, testimonianze) intitolata dal suo ideatore Marcello Veneziani Autobiografia collettiva di un Movimento, non può lasciare indifferenti. "Le radici profonde non gelano mai - afferma citando l'amato Tolkien -. Solo chi non conosce nulla della destra italiana può chiedersi cosa c'entri An con i 70 anni di storia del Msi. Tutta la classe dirigente del Msi, tranne pochissimi, volle, promosse e realizzò il progetto di Alleanza Nazionale". Anche se oggi molti reduci, forse, guardano a quel passaggio epocale per la destra italiana, più come a una grande occasione persa che a una legittimazione come forza di governo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    17 Ottobre 2016 - 09:09

    Che Fini parli, è normale. Quello che è incomprensibile è che ci sia qualcuno che lo ascolti.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    16 Ottobre 2016 - 21:09

    Resterà nella storia come colui il quale ha distrutto la destra tradendo per un piatto di lenticchie ,proposto da un altro traditore ,che si ritiri

    Report

    Rispondi

  • mariocalcagni

    16 Ottobre 2016 - 14:02

    Questa lurida Carta Igienica di Napolitano e dei Comunisti , che ha distrutto il più forte e Irripetibile governo di Centro Destra per non combattere la Magistratura e salvarsi dalle Inchieste , ha la faccia come il Culo di riproporsi a Destra ? Quelli a cui ha leccato il Culo lo chiamavano "TOPO di FOGNA " ! Stavolta avevano Ragione !

    Report

    Rispondi

  • nero48

    16 Ottobre 2016 - 14:02

    Dato che il traghettatore è quello che ha tradito non ci possono essere dubbi su come è finita. Taccia Gianfalso e restituisca il maltolto (vedi il lascito Colleoni)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog