Cerca

Vip

Corona in carcere, clamoroso: chi si è ritrovato in cella (proprio lui)

Giovanni Cottone e Valeria Marini

Giovanni Cottone e Valeria Marini

Il ritorno in carcere di Fabrizio Corona non è stato dei peggiori. Dopo l'arresto e la reclusione nel carcere di San Vittore, dell'ex paparazzo si è vista solo la foto segnaletica scattata dagli agenti prima dell'ingresso in cella. Secondo Alberto Dandolo, però, c'è un dettaglio ben più interessante che riguarda proprio la vita di Corona dietro le sbarre. Su Dagospia scrive che a dividere la cella con il fotografo c'è Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini, arrestato pochi giorni fa. Nella cella numero 109 del terzo raggio di San Vittore sono in tre, è la zona del carcere riservata ai "colletti bianchi, ben distante - scrive Dandolo - dagli orrori del sesto raggio. Qui la cella viene chiamata 'camera', c'è la doccia, c'è il cucinino". Non manca neanche la televisione, quindi i due possono anche seguire i reality in onda in questo periodo. E poi c'è la palestra, nella quale Corona è presentissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    17 Ottobre 2016 - 14:02

    La legge è uguale per tutti i poveracci,poi c,e il carcere a 5 stelle per chi fa parte della cricca!!buffoni pagherete tutto!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    17 Ottobre 2016 - 11:11

    perchè tanti privilegi, la legge (galera) non è uguale per tutti?

    Report

    Rispondi

    • tristano.libero

      17 Ottobre 2016 - 13:01

      No, non è uguale per tutti: berlusconi che si è beccato 4 anni per aver FRODATO il fisco (anche te pirlotta) non si è fatto un giorno di galera.

      Report

      Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    17 Ottobre 2016 - 11:11

    Quando le strutture pubbliche sono superiori alle private che le mantengono, c'è qualcosa di sbagliato in questa società. Prima o poi arriviamo al fallimento.

    Report

    Rispondi

blog